x

x

Gastrite atrofica grado 1 con metaplasia intestinale presente in antro focale

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera, sono una donna di 44 anni.
Ultima gastroscopia effettuata nel settembre 2018 co esito istologico:
Biopsie: 3 in antro e 2 in corpo
In corpo tutto regolare, in antro invece: flogosi presente, cronica lieve, focalmente attiva.

Metaplasia intestinale presente, focale.

Displasia assente
Helicobacter assente (già curato 3 anni prima).

Quadro compatibile con gastrite cronica atrofica attiva grado I.

Sn a rischio di cancro?
Cosa devo aspettarmi?
È da 4 anni che nn eseguo la gastro, in attesa a breve di farla?
Ho problemi digestivi.
Grazie a chi vorrebbe rispondermi?
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Farei la gastroscopia di controllo, con tranquillita'.
La metaplasia e' un' alterazione benigna ma va controllata.
Prego

Dottor Andrea Favara

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la gentile risposta. La mia paura è che in questi anni sia peggiorata e nn riesco a capire come possa essere io arrivata a sviluppare una gastrite del genere.
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Puo' essere, è il motivo per cui ha senso fare i controlli.Prego

Dottor Andrea Favara

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Speriamo bene
[#5]
dopo
Utente
Utente
Scusi ancora, quindi eseguire la gastroscopia ogni 4 anni non è corretto? Vista la mia condizione . Bisognerebbe farla prima?
[#6]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Dipende dall' esito della prossima

Dottor Andrea Favara

[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore la ringrazio, ma visto che sono in panico e abbastanza preoccupata, chiedo per quanto sia possibile se posso aver sviluppato qualche forma di neoplasia nel frattempo. Scusi questa domanda un po’ forte ma appunto sn preoccupata.
[#8]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Improbabile direi

Dottor Andrea Favara

[#9]
dopo
Utente
Utente
Dottore, gentilmente ringrazio
[#10]
dopo
Utente
Utente
Istologico di 4 anni fa:
3 biopsie in antro e 2 in corpo
In antro: mucosa con flogosi presente, cronica lieve focalmente attiva.
Atrofia: presente, lieve.
Metaplasia: presente, focale
No helicobacter
Displasia: assente
In corpo:
Tutto quello sopra indicati tutto assente.
Dottore Favara, fra 4 giorni farò la gastroscopia, secondo lei perché, avendo eradicato l’helicobacter ( 2015) nel 2918 ancora in antro è presente
L’atrofia e addirittura la metaplasia che prima non c’era?
[#11]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Perche' alcune modificazioni sono irreversibili e non tutto dipende dall' helicobacter

Dottor Andrea Favara

[#12]
dopo
Utente
Utente
Quindi L’atrofia e la metaplasia intestinale antrale dovrò comunque tenermela per sempre, giusto? Non mi hanno detto però se è di base immunitaria.
[#13]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Si

Dottor Andrea Favara

[#14]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, per la disponibilità e la pazienza nel rispondermi. Capisco e mi rendo conto che sono troppo ansiosa e assillante nella salute, ma sn troppo impaurita, di trovarmi di fronte a delle sorprese, avendo aspettato 4 anni. Grazie ancora.
[#15]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, ho eseguito la gastroscopia, le inoltro la diagnosi in attesa di esame istologico
L’esofago è normale nella sua metà superiore, lievemente iperemici nella seconda metà. Il cardine e’ beante, lo stomaco lievemente ioeremici. Dietro il riscontro precedente di gastrite atrofica lieve con metaplasia, si eseguono delle biopsie in antro, corpo fondo, anche per la ricerca di Helicobacter. Il piloro è pervio. Il bulbo duodenale è lievemente ioeremico. NormaleD2. Si eseguono biopsie duodenali per escludere un mal assorbimento. Il medico mi ha detto che è tutto ok, anzi, se colui la mia gastrite è migliorata. Solo che adesso sn un po’ in ansia per l’istologico. Grazie per un suo parere.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, grata a chi vorrà rispondermi. Dopo 2 giorni dalla gastroscopia sopra descritta ho avuto feci nere, sono terrorizzata, ho parlato cn il gastroenterologo il quale mi ha tranquillizzate e mi ho dato pantoprazolo 20 al mattino e 20 alla sera. Per una settimana e mi ha detto che possono ancora essere nere per qualche giorno. Sn preoccupata per una possibile emorragia. Possono essere state le biopsie?