Come risolvere un'infezione che persiste?

Cerco una gravidanza da tanto tempo ho 32 anni e sono con lo stesso compagno da più di 10 anni cerco di fare una isterosalpinografia per controlli ma ho una infezione vaginale che persiste nonostante varie cure di antibiotici ovviamente astenendoci da rapporti e prendendo entrambi l'antibiotico per ben 3 volte ho fatto i tamponi vaginali ma risultano sempre positivi.

Come posso risolvere?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
Mi ripeto su questo argomento:
Se si esegue un tampone Vaginale senza specificare il tipo di batterio , micete o virus che si vuol ricercare , la COLTURA del tampone rileva una flora batterica SAPROFITICA (non patogena ) costituita da tanti batteri, che fa parte dell'ecosistema fisiologico vaginale .
La vagina è un organo che comunica con l'esterno e non sarà mai "sterile" .
In caso di patologia batterica (vaginosi , Coli, Trichomonas , ect...) la terapia è quasi sempre topica ( ovuli creme vaginali , capsule vaginali ) e non sistemica con antibiotici per bocca.
Se invece si tratta di un problema di CERVICITE è importante una coltura di tampone CERVICALE per escludere CLAMIDIA, Gonococco e Micoplasmi.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Utente
Utente
Grazie dottore per la sua risposta, colgo l'occasione per scrivere i risultati
Lattobacilli positiva alta carica
Mycoplasmi 1 ureaplasma
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
nessun problema

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI