Utente
Salve,ringrazio anticipatamente qualunque dottore vorrà darmi un parere in merito al mio problema.Ho sempre avuto dei disturbi del ciclo essendomi sviluppata piuttosto precocemente dunque ho sempre sofferto di mestruazioni emorraggiche che duravano per giorni e giorni,probemi di doppia ovulazione che mi portavano ad avere il ciclo anche due volte al mese con conseguente anemia.Ho curato il tutto con periodi piuttosto prolungati di estrprogestinico(pillola anticoncezionale),progesterone in capsule e ugurol per tamponare le emorragie.Da due anni non assumo più nulla(l'ultimo anticoncezionale che ho preso si chiamava yasmin)poichè il ciclo pareva essersi regolarizato..ma da due mesi ecco ripresentarsi il problema:ho avuto una mestruazione cominciata il 30 luglio e finita l'11 agosto molto abbondante..l'ho riavuta pittosto scarsa 20 gorni dopo e poi dopo 30giorni ne ho avuto una il 19 settembre che dura tutt'oggi..molto abbondante e con molti coaguli di sangue.Ho prenotato una visita dalla mia ginecologa lunedì..nel frattempo,essendo anemica,avverto un forte senso di malessere e di stanchezza..come fermare le emorraggie?Ieri ho preso una fiala di ugurol..ma non è servita a molto.Dovrei prenderne altre durante il giorno?Se si ogni quante ore per far sparire definitivamente quest'emorragia?Perdonatemi se son stata prolissa ma ritenevo doveroso spiegarvi tutto il mio quadro clinico.Confidando in una risposta vi saluto cordialmente.
R.B

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.sig.ra dovrebbe eseguire un'ecografia transvaginale per visualizzare utero e ovaie e capire la causa del sanguinamento. Per la terapia dovrebbe assumerne 3 al giorno da bere. Questo consulto non costituisce in alcun modo una prescrizione medica per la quale si rimanda al curante
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Dottor Marcello anzitutto la ringrazio della risposta.L'appuntamento con la dottoressa è per lunedì,volevo aggiunger alcune cose che ho notato circa il mio stato:la notte,quindi quando sono stesa e a riposo,il flusso scompare quasi del tutto..è come se si riattivasse al mio minimo movimento la mattina..a fine giornata cmq,prima di andare a dormire,avverto un senso di malessere maggiore e noto che anche le perdite di sangue si intensificano..nonostante l'ugurol che assumo..francamente sono un pò preoccupata.Ultimamente sto vivendo una situazione particolarmente stressante a livello emotivo..potrebbe esserci qualche correlazione seppur minima con ciò che mi sta accadendo?Mi perdoni se l'ho tediata ancora..graze e buonasera.

RB

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Sicuramente lo stress puo' determinare alterazioni mestruali (e' una delle cause piu' frequenti di tipo psicologico)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Risalve Dottore!Volevo scriverle i risultati dell'ecografia:
"Utero mediano,anteverso,regolare per forma,contorni e dimensioni,ad ecostruttura omogenea.
Diametri uterini:mm76x35x40.
Eco endometriale in sede,ad ecostruttura oogenea,di spessore fisiologico(mm6).
Ovaie in sede,modicamente aumentate di volume,ad ecostruttura mulifollicolare/micropolicistica di grado moderato(ovaio dx mm 38 x 25,5/ovaio sin mm 39 x 24).
Nulla nel Douglas."
Ora siamo al 20 ottobre e,considerato che l'ultimo ciclo l'ho avuto il 19 settembre,dovrei averne un altro in linea teorica..invece nulla.Inoltre ho letto che l'ovaio micropolicistico causa amenorrea..in verità io finora ho avuto l'esatto contrario..mi son rivolta a dei medici proprio per un ciclo interminabile.Tra l'altro le mie analisi del sangue non promettono molto bene..la sieremia è 25 mcg/dl ed il minimo è 49..la ferritina è 2,8 ng/ml..valore minimo 10.Lei cosa ne pensa?

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
L'ecografia e' nella norma. L'ovaio micropolicistico puo' essere causa di irregolarità. Per regolarizzare il ciclo e migliorare la situazione anemica, sarebbe opportuno riprendere la pillola (dovrebbe integrare con l'assunzione di ferro che potrà prescriverle il suo medico)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Salve Dottore,mi sto curando con ferrograd,acido folico e vitamina b12..tra qualche giorno ripetero' le analisi del sangue per vedere se la situazione"anemia"è migliorata.Resta prepotente il problema delle mestruazioni..le ho avute il 19 settembre come scritto nei post precedenti e sono terminate il 12 novembre!!Mai successa una cosa simile..la dottoressa mi aveva parlato dell'eventualità che il ciclo potesse saltar il mese di ottobre..bè ora siamo ai primi di novembre..niente ciclo,ho eseguito un test di gravidanza esattamente ieri..analysis per la precisione ed è risultato negativo..dunque esclusa la gravidanza..come mai il ciclo non si presenta?Qualora non si presentsse neppure a novembre cosa posso fare?Dovrei cominciare a prender Lybella per mettere a riposo le ovaie..ma non venendomi il ciclo è impossibile.Lei cosa ne pensa?Ringrazio infinitamente per la pazienza.

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Per prendere la pillola deve necessariamente attendere il ciclo che probabilmente arriverà in ritardo visto il precedente (la causa potrebbe essere l'ovaio policistico). Nel frattempo continui ad assumere il ferro
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"