Utente cancellato
Salve! Sono davvero in paranoia.. Ieri Mi è venuto il ciclo.puntuale ma stranissimo: ho delle perdite acquose, rosso vivo senza grumi, che macchiano leggermente l'assorbente e che si fanno notare solo quando vado in bagno. Inoltre sono due giorni che ho dolori alla pancia ai reni(ieri nettamente più forti oggi stanno scemando...) e nausee continue.Stamattina,ad esempio,appena alzata, dopo aver fatto colazione ho avvertito una nausea assurda e improvvisamente mi sono sentita mancare e tutto si è annebbiato. Sono tornata a letto. Ho veramente tanta paura. Domani ho intenzione di chiamare la ginecologa e prenotare una visita al più presto. Come avevo già detto in un altro consulto e nella replica, Ho avuto dei rapporti non protetti solo ad agosto nel mese successivo e soprattutto ad ottobre ho fatto due test di gravidanza comprati in farmacia (con esito negativo) e il dosaggio betahcg ( con esito negativo!). li ho fatti nella giusta tempistica vero? Da un mese a questa parte ho avuto solo rapporti protetti (con il preservativo!) devo per caso fare un test?

[#1]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
0% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
In un precedente consulto mi pare che il collega le abbia già risposto in maniera molto adeguata. Se la beta HCG è negativa non c'è gravidanza. Se il preservativo è stato usato correttamente non c'è motivo di praticare un nuovo test. Con la visita ginecologica che ha prenotato si potrà constatare se c'è una causa per l'irregolarità mestruale.

Cordiali saluti,
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
www.menditto.it

[#2] dopo  
182408

dal 2010
Gent. dottore lunedì 29/11 sono andata dalla mia ginecologa per la visita. come stabilito al telefono qualche giorno, era assente, prima mi ha fatto fare subito un dosaggio delle betahcg (risultato non dosabile)per togliere ogni dubbio sulle perdite di sangue con dolori, e dopo la visita mi ha prescritto un'ecografia transvaginale con diagnosi dismenorrea- lipotimia anavulare ( anche per controllare la presenza di ovaie multipolicistiche data la totale assenza da ormai diversi mesi di muco cervicale. Durante la visita infatti oltre a riscontrare l'addome duro e gonfio, ha notato l'assenza di muco, nonostante i miei dolori alle ovaie). ora vista la lunga lista nei presidi ospedalieri della mia zona (e dintorni) che comporterebbe una attesa di ben tre mesi( a me serve massimo entro un mese) sto effettuando la prenotazione presso un laboratorio privato. il laboratorio mi ha detto che loro svolgono questa ecografia al terzo giorno di ciclo. è possibile? quindi c'è un particolare momento del ciclo dove è consigliabile fare questo tipo di ecografia? io vorrei farla nell'immediato perchè continuo ad avere l'addome sempre duro, dolori alle ovaie come se stessero venendo le mestruazioni e ogni tanto un pò di nausea specialmente dopo i pasti, e vorrei sapere a cosa sono dovuti.

[#3]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
0% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Dismenorrea significa mestruazioni dolorose (vi è anche un Minforma sull'argomento su questo sito), la lipotimia è una perdita di coscienza, probabilmente avrà riferito di essere svenuta a causa del dolore mestruale.
Anavulare non significa niente, dovrebbe riportare correttamente il termine.
L'ecografia transvaginale per valutare la presenza di cisti ovariche si pratica nei primi giorni del ciclo, in maniera da non avere interferenze con i follicoli ovulatori.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
www.menditto.it

[#4] dopo  
182408

dal 2010
Gent. dottore.. la mia ginecologa aveva parlato di ciclo anavulatorio. Effettivamente sono ormai quattro mesi che non riesco più a constatare la mia ovulazione (nemmeno questo mese.avevo dolori alle ovaie ma muco inesistente, come ha notato anche la mia ginecologa) Osservando il mio corpo, sono un pò sottopeso, non soffro d'acne, ma ho peluria superfluea nell'addome, un pò nel mento e nel seno e cicli irregolari. Potrei quindi soffrire di ovaio micropolicistico? La nausea e la sensazione di svenimento possono essere correlati? Ma chi ha un ciclo anavulatorio di solito ha le mestruazioni normali o ha solo perdite di sangue? Ho prenotato l'ecografia transvaginale per giorno 27/12, tra l'altro è in sospeso, ci sono di mezzo le festività e un potenziale ritardo ( ogni mese non è mai preciso) del ciclo atteso per il 22/12.

[#5]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
0% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Per fare diagnosi di sindrome dell'ovaio policistico o per ipotizzare altro tipo di alterazione del ciclo c'è bisogno di un adeguato inquadramento clinico, non ha senso procedere per ipotesi. Sicuramente l'ecografia transvaginale potrà dare importanti informazioni.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
www.menditto.it

[#6] dopo  
182408

dal 2010
Non vedo l'ora di fare l'ecografia transvaginale. Ormai è troppo tempo che soffro di questi malesseri. Alla nausea quotidiana e ai giramenti di testa in questi ultimi giorni si è aggiunta minzione frequente e salivazione più abbondante. Mi sembra di diventare pazza se continuo così. spero che con tutta questa ansia non tardi il prossimo ciclo che dovrebbe ritornare tra 12 giorni.