Utente
gentilissimo dott. Santoro, si ricorda di me? ha seguito tutta la mia prima gravidanza e ora che ho scoperto da poco di essere nuovamente in attesa vorrei il suo prezioso parere! sono mamma di una bimba che settimana prossima compirà un anno,nata con parto spontaneo. il 30 novembre non mi sono venute le mestruazioni, ho fatto il test che è risultato positivo!
settimana prossima eseguirò il dosaggio delle beta e fisserò un appuntamento col ginecologo. ho paura di perdere il bambino che aspetto perchè avendo già una bimba così piccola non posso riguardarmi nè stare a riposo,oltretutto la mia bimba non cammina ancora e quindi porto in braccio 12 kili!!può essere pericoloso? tra l'altro, non avverto alcun sintomo (dolori alle ovaie,indurimento del seno): può essere un segnale negativo?
grazie se vorrà rispondermi
distinti saluti

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Sig.ra
Vuol essere così gentile da ricordarmi qualcosa della gravidanza trascorsa(patologie, terapie, ecc.)???
In linea teorica non vi sono problemi di sorta.
Ricordi come, in genere, le nostre bisnonne o trisavole di "casi" come il Suo, facevano....la normalità
Anche lì senza patemi d'animo....
Saluti ed...AUGURI!!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore, che piacere ritrovarLa!!
in realtà,nessuna patologia: prima della mia bimba ho subìto un aborto spontaneo alla nona settimana e cercavo su questo sito chiarimenti e conforto.Nel corso della gravidanza invece sono ricorsa spessissimo alla Sua consulenza per fugare dubbi, avere chiarimenti su alcuni esami..
sabato farò il dosaggio delle beta, ora sono ad 8 giorni di ritardo...è normale che avverto dolori al basso ventre???
Cordiali saluti

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Normalissimo. Ci si sente dopo il dosaggio delle Beta.
AUGURONI.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore,
eccomi qui puntuale con il risultato delle beta:1915; ultima mestruazione il 31 ottobre 2010: non sono un pò bassine,ahimè??
mi consiglia di rifare il dosaggio o di fissare già una visita dallo specialista?
e,ancora, è normale che non avverta gonfiore al seno come invece mi è capitato con la prima gravidanza?
Grazie e buona domenica

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Rifaccia il dosaggio dopo 3 giorni. La visita può già fissarla, visti i tempi di attesa.
iL gonfiore al seno non tarderà ad arrivare.


Mi faccia sapere.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore e,stia certo, Le farò sapere!!La Sua consulenza è preziosissima per me!!
Non mi dice cosa ne pensa circa il valore delle beta:
spulciando i siti ho visto che alla mia età gestazionale (6 settimane) le beta dovrebbero essere mooolto più alte ... in effetti, anche con la precedente gravidanza, a circa 15 giorni di ritardo erano 9500!ora sono a 11 giorni di ritardo e sono 1.915...brutto segno vero?lunedì contatterò lo specilista per la prima visita e,appena il lavoro me lo consentirà,farò nuovamente il dosaggio..
Distinti Saluti

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Un singolo valore di Beta non è indicativo.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
ieri,16.12., ho rifatto il dosaggio delle beta:7.000. Mi permetto di ricordarLe che il mio u.m. risale al 31.10.2010 e che il primo dosaggio l'ho effettuato sabato 10.12 ed era 1.915.Ho effettuato anche la prima ecografia:non ricordo le misure ma c'era il sacco vitellino e ho sentito il battito!!sono di 6 settimane e 5 giorni.speriamo che non succeda nulla come la prima volta che persi il mio bambino a 9 settimane..
Mi sento benone a parte qualche dolore al basso ventre che-mi ha detto lo specialista- in questa fase è normale.speriamo non sia campanello di qualcos'altro..
Le scriverò presto.
Distinti saluti e grazie.

[#9] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
approfitto per farLe i miei più sentiti auguri di Felice Natale e Buon Anno!
Spero che anche questa gravidanza arrivi a termine..al momento ho solo molte perdite di muco giallo e qualche dolore al basso ventre...normale decorso della gravidanza?e,ancora,come già Le scrissi precedentemente, avendo una bimba di un anno che non cammina ancora non posso riguardarmi: il fatto che mia figliua stia sempre in braccio o che io stia sempre china può essere dannoso per la mia gestazione?
Grazie e di nuovo auguri

[#10]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nel ricambiare di cuore gli auguri, La rassicuro sul normale andamento della sua gestazione, dal momento che i sintomi e le situazioni che sembrano preoccuparLa non sono altro che normalissimi disturbi di inizio gravidanza.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#11] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
buona Epifania!
lunedì ho effettuato una seconda eco dallo specialista;c'era il battito ed era tutto regolare.Sono a 9 settimane e 4 giorni. A fine mese il prossimo controllo e poi, se tutto va bene, effettuerò la traslucenza nucale.Sono così preoccupata!!
Dall'esame delle urine è uscita la presenza di nitriti per cui il medico mi ha prescritto due bustine di Monuril.
Non so se è una coincidenza ma da quando ho assunto la prima bustina ho dolori alla pancia e diarrea che a tutt'oggi non è completamente sparita: può ledere al mio bambino?o è un fenomeno che non è associabile alla mia gravidanza??
Distinti saluti

[#12]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Concordo sull'uso dell'antibiotico attivo sulle vie urinarie.
I dolori possono essere legati alla diarrea stessa. Occorre predisporre un trattamento dietetico e farmacologico sintomatico.

Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#13] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
la diarrea sembra passata anche se permangono dolori al basso ventre che mi ricordano quelli della colite.
E' il caso, secondo Lei, di effettuare un'ecografia per capire se il mio bambino sta bene e se questi dolori sono legati all'indisposizione intestinale di questi giorni??
RingraziandoLa per la cortese attenzione,
La saluto distintamente

[#14]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Credo opportuna l'esecuzione d un'eco di controllo del benessere fetale.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#15] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
in settimana prenoterò una visita dal mio ginecologo anche se,Le confesso, la Sua risposta mi ha parecchio impressionata!!crede dunque che questi attacchi di diarrea e i dolori siano riferibili al mio bambino???e,se anche non lo fossero,potrebbero comunque danneggiare il feto??e non dovrei avere delle perdite ematiche???
Grazie mille

[#16] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
una piccola postilla a quanto scritto sopra: da ieri mi sento decisamente meglio e i dolori "tipo colite" sembrano spariti..è comunque opportuno eseguire un'eco?
Grazie per la disponibilità

[#17]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'eco è da eseguire ogniqualvolta accade un evento acuto addominale.
Per precauzione e nient'altro.
Se le coliche sono diminuite o scomparse, allora la cosa si può rimandare senza problemi.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#18] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
vorrei informarLa sull'evoluzione della mia gravidanza: lunedì scorso, a 12w e 1d ho eseguito la traslucenza nucale riportando i valori di 0.9; il giorno dopo, come prescritto dal mio medico,ho eseguito il bi-test riportando i seguenti valori:
PAPP-A 2,2
FREE B-HCG 47,4
RISCHIO PER ETA':1:539
RISCHIO PER SINDROME DI DOWN: 1:6175,NEGATIVO
RISCHIO PER TRISOMIA 18: 1:10000,NEGATIVO
Cosa ne pensa?
Grazie

[#19]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ne penso più che bene. La sua età (32) non pone rischi specifici per anomalie cromosomiche, per cui l'amnio, a rigor di logica medica, non è indispensabile.


Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#20] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
grazie infinite per la Sua disponibilità!
ho dimenticato di riferirLe che ho ancora l'infezione urinaria che il Monuril non ha debellato; per questo ho preso per una settimana,secondo quanto indicato dallo specialista, due compresse al giorno di neofuradantin; aspetto di eseguire nuove analisi per capire se ho risolto il problema; devo dire che il mio ginecologo mi è parso abbastanza preoccupato per quest'infezione..perchè???
e,ancora, spesso avverto come una sorta di pressione nella parte centrale della basso ventre: contrazioni o campanelli d'allarme???
Grazie infinite
Cordiali saluti

[#21]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'infezione urinaria determina, di conseguenza, contrazioni uterine reattive.
Per questo (e per altri motivi) va debellata in modo, per quanto possibile, completa.
A questo, probabilmente, si riferisce il Collega nella sua preoccupazione.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#22] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
cortese ed esaustivo come al solito, è diventato un importante punto di riferimento per me per fugare dubbi,paure,avere chiarimenti.Per questo La ringrazio sentitamente.
Anche il mio curante non ritiene opportuno farmi eseguire l'amniocentesi;ora sono in attesa degli esami x verificare lo stato dell'infezione urinaria.
Ora avrei una domanda stupida: il mio ginecologo, di cui mi fido ciecamente, mi ha informata -con sicurezza- che sto aspettando un maschio: potrebbe sbagliare???!!mi scusi dottore per la futilità del quesito!!
RinnovandoLe i miei più sentiti ringraziamenti,
La saluto distintamente

[#23]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Beh...sì. Nella mia carriera di circa 27 anni, ormai, mi è capitato di sbagliare sesso (entro il 5° mese) tre volte (tenga presente che valuto, ogni anno, fra pubblico e privato circa 250 gravidanze).
Oltre il 5° mese solo 1 volta ma si trattava di una femmina con clitoride ipertrofico.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#24] dopo  
Utente
Gentile Dottore da quello che gentilmente mi ha scritto deduco che le possibilità che il mio curante abbia sbagliato sesso sono praticamente...nulle!!!
anche perchè quando ha effettuato l'ecografia sembrava anche a me -che sono assolutamente incompetente in materia- un maschio!!!anche se sono alla 14a settimana!
non mi fraintenda e mi scusi ancora per la stupidità e la banalità della domanda ma ero così convinta di aspettare un'altra femmina!!
e poi so che è più frequente l'errore contrario, da femmina a maschio, che viceversa...
l'aggiornerò sugli sviluppi della mia gestazione.
Grazie di cuore

[#25] dopo  
Utente
Gentile Dottor Santoro,
sono di ritorno dalla visita morfologica: il mio bambino (maschio confermato!!) sta bene e la crescita è armonica e conforme alle settimane di gestazione.
Purtroppo però il dottore ha rilevato la comparsa del diabete gestazionale: sono avvilita!!e,soprattutto,preoccupatissima per la salute del mio bambino!! cosa comporta??rischi??e, una volta nato, andrà via o resterò dibetica??voglio precisare che con la precedente gravidanza non si è mai nemmeno paventata la comparsa di questa patologia e che i valori della glicemia erano sempre di 70 circa. Questa volta invece da tre prelievi effettuati il 3.01,il 21.02 e il 15.03 i valori sono rispettivamente 95,70 e 93 e che il mio peso è "perfetto" secondo quanto riferito dal mio curante: cosa succederà Dottore??? il mio bambino,invece, a 21 settimane pesa 350 gr per 23 cm..attendo con ansia un Suo parere!
Distinti saluti

[#26]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il daibete in gravidanza è complicanza alquanto frequente non tanto sottoforma di diabete conclamato quanto di diabete latente.
E' necessario sottoporsi ad una dieta equilibrata, elaborata da un Centro antidiabetico che tenga in conto le esigenze nutrizionali della persona in base al peso, altezza, attività fisica e periodo di gravidanza raggiunto, oltre che ai valori glicemici a digiuno, dopo carico e frazionati dopo i pasti principali.

Tenuto sotto controllo in modo giusto, il diabete non riserva brutte sorpese.
Mi creda.
L'importante, quidni, è seguire ALLA LETTERA la dieta ed i consigli terapeutici del curante.
vedrà che non ci saranno novità negative.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#27] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
ho appena ritirato i risultati della curva glicemica e avrei bisogno di un Suo parere perchè i valori mi sembrano negativi!!
Premesso che non mangio dolci ( di cui sono -ahimè- golosissima) da circa 15 giorni, i risultati della curva sono:
glicemia :90;
60' prelievo: 102
120'prelievo: 100
che mi dice??? diagnosi confermata??diabete gestazionale??
come mai ho la glicemia così alta considerando che non assumo zuccheri da due settimane??nella precedente gravidanza era sempre tra 70 e 80..
La ringrazio per la cortese attenzione
Distinti saluti

[#28]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La curva glicemica è stata fatta con 50 gr o 75?
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#29] dopo  
Utente
..credo 75...
sulle analisi non c'è scritto ma la prescrizione del mio ginecologo prevedeva il carico da 75.
può esserLe utile sapere i valori di riferimetno sulle analisi? dopo la prima ora è fino a 120 e dopo la seconda fino a 160..
dunque Dottore?

[#30]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
I risultati sono nella norma, considerando i limiti del Suo Laboratorio.
Ciononostante, terrei comunque sotto controllo il regime alimentare con una dieta equilibrata, il cui contenuto calorico va scelto in base alle sue esigenze nutrizionali, all'epoca di gestazione ed alla sua costituzione di base, oltre che al peso raggiunto finora.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#31] dopo  
Utente
gentile dottore,
non so se cambia le cose, ma ho invertito i limiti del mio laboratotio:
glicemia,metodo God pod:
esito 90;intervallo di riferimento 70-110;
60'prelievo:esito 102;intervallo di riferimento fino a 160;
120'prelievo:esito 100;intervallo di riferimento fino a 120.
niente diabete gestazionale dunque?
La ringrazio sentitamente

[#32] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
Le scrivo in preda ad un'ansia e una preoccupazione notevoli: involontariamente ho ingerito una piccola quantità di detersivo che era su un cerottino che avevo applicato sul dito: pensa che possa aver avvelenato il mio bambino? sono alla 23esima settimana di gestazione e appena ho sentito il sapore acido ho sciacquato la bocca ma...e poi, a questo punto, le quantità di detersivo
-ahimè-inalate durante le faccende domestiche sono altrettanto nocive??
Grazie mille

[#33]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ma noooooo. stia tranquilla. Nessun avvelenamento.
I limiti della curva glicemica sono stati rispettati.

Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#34] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
sono nella 30 settimana di gestazione e ho effettuato da poco l'ecocardio fetale dal quale -ringraziando Dio-non è emerso nessun problema.
Dalle analisi è emersa una carenza di ferro che curo con il ferro-grad e la glicemia è 94;a questo proposito non ho ancora capito: alla luce dei risultati della curva glicemica e dei vari esiti della glicemia,ho il diabete gestazionale sì o no???
e, ancora, il dottore mi diceva che il mio bimbo è piccolo(anche se poi sentendo che la mia prima figlia pesava alla nascita 2,700kg ha detto che questo è il peso dei miei figli): alla 28+2 pesava 1,150: se avessi il diabete non dovrebbe essere molto grande???
Grazie per la cortese attenzione
distinti saluti

[#35]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Come Le scrivevo, i risultati della curva sono nella norma.
Anche il peso fetale registrato, per le settimane, è nei limiti della norma.
Stia serena.



Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#36] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
sono a 32 settimane di gestazione e,fortunatamente, tutto procede bene: il mio bambino,in posizione cefalica, pesa 2,100 circa e anche i valori della glicemia e del ferro si sono stabilizzati.
Le scrivo per avere un parere in merito al parto che mi appresto a rivivere con un pochino d'ansia in più perchè,forse, so già quel che mi aspetta..
La mia primogenita è nata con parto spontaneo a 40 settimane; tra travaglio e parto (favorito anche dall'ossitocina) tutto è durato circa 4 ore con l'ausilio dell'epidurale. Anche stavolta ho deciso che eseguirò l'analgesia ma,mi scusi la banalità del quesito,è vero che il secondo parto è più "facile"? Secondo la Sua esperienza, cioè,il secondo parto dovrebbe svolgersi secondo le tempistiche del primo?? o,per così dire, si "azzera" tutto???Le mamme e le nonne parlano di "via spianata" dal primo figlio..insomma, Dottore,volevo sapere se il fatto di aver partorito in poco tempo e senza sentire grandissimi dolori (grazie anche all'epidurale)poteva rappresentare un punto fermo per questo nuovo parto..
Grazie
Distinti saluti

[#37]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Cara Signora
deve stare solo attenta a....non partorire...per le scale questo secondo bambino (come si dice dalle mie parti).

AUGURI!!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#38] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
sono alla 39w+1d con 1 cm di dilatazione ("utero raccorciato e pervio al dito")e il mio bambino sta bene..o,meglio,cresce (3.2kg, 200 gr solo in una settimana!)il sacco è integro,la flussimetria regolare ma purtroppo durante la visita di oggi il mio ginecologo ha riscontrato una diminuzione del liquido amniotico che però,mi spiegava,è al limite per le settimane di gestazione;per questo non ha ritenuto opportuno,oggi,ricoverarmi.
mi chiedeva se ho notato una diminuzione dei movimenti fetali che,effettivamente,si è verificata...ma io l'ho attribuita al peso (maggiore rispetto alla mia primogenita)e al fatto che credevo che nell'ultimo periodo si muovesse di meno...insomma, Dottore, a cosa vado incontro??cosa sto rischiando???
Grazie per la cortese attenzione
distinti saluti

[#39]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non sta rischiando nulla.
E' normale che i movimento fetali si riducano con l'incedere della crescita fetale ed è normale che il liquido amniotico si riduca in prossimità del parto.
Secondo l'esperienza di chi Le scrive, si tenga pronta per il prossimo fine settimana o giù di lì.


AUGURI!!!!!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#40] dopo  
Utente
Grazie infinite Dottore!
approfitto ancora per un ulteriore,prezioso parere: se il Dottore dovesse ritenere opportuno ricoverarmi e stimolare il parto potrei comunque effettuare l'epidurale?

[#41]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Certo.. AUGURI.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli