Ovulazione ma nonostante questo ho avuto 2 gravidanze

Salve,
ho sempre avuto problemi di ovulazione ma nonostante questo ho avuto 2 gravidanze (una persa per distacco placentare), la seconda aborto terapeutico alla 22 settimana per Spina Bifida ed Arnold Chiari 2, avvenuto il 28 febbraio.

Dopo 71 giorni (il 10 maggio) dal parto non avendo avuto ancora le mestruazioni mi reco dal ginecologo che mi riscontra un corpo luteo di 18mm (anche se dubbio, come se stessi ovulando).
Mi prescrive dei dosaggi di progesterone, ma visto che non ho avuto il capoparto non sappiamo bene a che punto del ciclo io sia: mi chiede di farli in due giorni consecutivi (cominciando dal giorno seguente alla visita):
1° giorno progesterone: 1,56 (11 maggio)
2° giorno progesterone: 4,06 (12 maggio)

Torno da lui dopo tre giorni e mi dice che il corpo luteo ora è di 30mm.
Premetto che quelle poche volte che ovulo me ne accorgo sempre dal muco, che invece questa volta ho riscontrato i giorni 11/12/13 (un po’ tardi direi…)
Vi pongo le seguenti domande:

1) Secondo voi ho ovulato? E se si quando?

2) i valori del progesterone sono così diversi da un giorno all'altro perchè stavo ovulando e quindi poi il corpo luteo ha iniziato a produrre progesterone?

3) è normale che abbia raggiunto tali dimensioni?

4) se è un corpo luteo cistico (come dice il mio medico) quando dovrebbero venirmi le mestruazioni? lui mi ha consigliato di aspettare fino al 30 maggio poi tornare da lui

5) non vi è la possibilità che il follicolo non sia scoppiato e che quindi la cisti sia follicolare? (questo ovviamente escluderebbe l’ovulazione)


6) da una decina di giorni ho tutti i sintomi premestruali (dolori pelvici, tensione al seno, stanchezza), ma la sera da 4 giorni ho una po’ di febbre (37/37.3) potrebbe dipendere da questa cisti? Premetto che non ho mai sofferto di sindrome premestruale, io mi accorgevo dell’arrivo delle mestruazioni quando le vedevo.


Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr.ssa Elisabetta Chelo Ginecologo, Patologo della riproduzione 1,9k 52 34
Gentile signora,
è possibile che lei abbia dosato il progesterone proprio nel momento in cui si innalza, subito dopo l'ovulazione.
Se così fosse il ciclo dovrebbe comparire dopo 12 - 13 giorni dal primo dosaggio.
Tutte le altre possibilità che lei elenca sono possibili, ma difficilmente verificabili.
Un cordiale saluto
Elisabetta Chelo

Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test