Utente 213XXX
Salve, chiedo scusa per il disturbo ma ho dei dubbi che non mi fanno dormire serena.
Ho avuto un rapporto protetto nel bel mezzo del mio periodo fertile, il preservativo si è rotto e c'è stata una eiaculazione completa. Dopo circa 11 ore ho preso la pillola Norlevo e ad oggi, 6 giorni dopo, non ho ancora avuto alcun sintomo salvo qualche leggero dolore al seno. Vorrei quindi sapere qual è l'effettivo rischio di gravidanza, se il fatto che si fosse nel periodo fertile possa rendere inefficace la pillola e se il fatto che non si siano ancora presentati sintomi di alcun tipo sia segnale di non efficacia della stessa.
Grazie per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola dgd è stata assunta in modo corretto,entro le famose 72 ore quindi non deve preoccuparsi e per questo legga il mio articolo:
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/148-la-pillola-del-giorno-dopo-contraccezione-di-emergenza.html.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 213XXX

La ringrazio, spero di tranquillizzarmi ed evitare ulteriori ansie.

[#3] dopo  
Utente 213XXX

Le chiedo ancora una volta scusa per il disturbo.
A distanza di una settimana circa sto accusando dolori alla schiena e al seno simili a quelle del periodo premestruale. Il mio ciclo dovrebbe venire tra una settimana circa.. non so cosa pensare e sono preoccupata.
Non ho ancora avuto perdite o altro.

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non deve preoccuparsi è tipico della pdgd dare piccole alterazioni del flusso e del ritmo mestruale.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 213XXX

Dottore mi scusi ancora.
Oggi sarebbe dovuto arrivare il ciclo ma ancora nulla.
Inoltre, come anticipatole, non ho avuto alcuna perdita dopo l'assunzione della Norlevo ed avendo avuto un rapporto a rischio (essendo in pieno periodo ovulatorio) temo non abbia avuto efficacia. Leggo in giro che le perdite sono garanzia di efficacia e che nel caso in cui queste manchino la pillola non ha avuto alcun effetto...
Potrebbe spiegarmi meglio questo?

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di battezzare la mancata efficacia deve almeno eseguire un test di gravidanza.
Ma nel mio articolo faccio presente che potrebbe esserci anche un ritardo di una settimana.
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI