Utente 542XXX
Salve,sono una ragazza di 21 anni.l'ultimo ciclo mestruale è iniziato il giorno 21 dicembre,di conseguenza il prossimo dovrebbe iniziare all'inicirca il giorno 18 gennaio.solitamente ho qualche giorno di ritardo.Tra il 30 dicembre ed il 5 gennaio ho avuto dei rapporti sessuali ma sempre protetti (con il preservativo)e solo una penetrazione iniziale non protetta(durata qualche secondo).il problema è che il giorno 9 gennaio credevo che mi fossero venute le mestruazioni xk ho avuto una perdita molto intensa(x essere pratici si è sporcata tutta la parte prossimale o anteriore dello slip di rosso)solo che in seguito a quella perdita ho avuto solo una macchiolina nel pomeriggio(marrone) e 3 (sempre marroni)il giorno dopo.sono molto preoccupata perchè non mi era mai successo e non capisco cosa possa essere.ho letto di perdite da impianto...in questo periodo sono un po' stressata in quanto sono sotto esame...ma non capisco il perchè di questa "perdita" in anticipo.un'ultima cosa:il 5 gennaio in seguito al rapporto protetto il mio ragazzo ha notato che esternamente al preservativo(teoricamente intatto)c'era una sostanza gelatinosa biancastra simile allo sperma quindi aveva paura ke il preservativo si fosse rotto xò visivamente (dp aver guardato attentamente e scrupolosamente)nè a me nè a lui sembrava rotto.sono molto agitata...vi prego aiutatemi ps il test di gravidanza adesso è troppo presto per essere effettuato vero?

[#1] dopo  
Utente 542XXX

ora ho anche dei forti dolori nel basso ventre...vi prego rispondetemi sto troppo male!!!!

[#2] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Si tranquillizzi, è probabile che sia un pò di stress, faccia un test di gravidanza, e si rivolga al consultorio per parlare di contraccezione.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#3] dopo  
Utente 542XXX

quindi posso effettuare un test di gravidanza anche se le prossime mestruazioni sarebbero dovute venirmi il 18 gennaio?non dovrei aspettare?e poi xk dovrei farlo...c'è qualcche probabilità che possa essere una gravidanza?vi prego rispondetemi

[#4] dopo  
Utente 542XXX

e poi...scusate se risulto assillante...è "normale"una perdita del genere causata da stress?non erano solo macchiloine...non c'è qualcuno che possa essere più esauriente?non vorrei offendere nessuno ma conosco le modalità di contraccezione...tanto è vero che ho utilizzato il presevativo...

[#5] dopo  
Utente 542XXX

poco fa ho letto questa notizia su internet "Il sanguinamento vaginale può essere anche un segno di iniziale aborto o di una gravidanza ectopica (si verifica quando l'uovo fecondato non si impianta nell'utero, ma in qualche altra sede, in genere nella tuba del Falloppio, il piccolo condotto che collega l'ovaio alla cavità uterina), e, in questi casi, solitamente si accompagna a dolori addominali o a crampi al basso ventre." è riferibile al mio caso,secondo il vostro parere? aiutoooooooooooooooooooooooooooo

[#6] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Faccia un test, a partire dal primo giorno di ritardo mestruale.
Non guardi troppo internet, le informazioni mediche devono essere filtrate appunto dal medico e riferite al singolo caso clinico (le perdite ematiche in particolare possono essere sintomo che va dal "niente" alle patologie più gravi, quindi non presupponga che sia il suo caso).
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi