Utente
Gentile dottore/dottoressa, mi chiedevo se è possibile diagnosticare ovaio policistico con semplice visita giecologica. Sono stata

dalla mia dott.ssa per un ritardo; mi ha visitata e mi ha diagnosticato questo problema. Senza nemmeno farmi fare

un'ecografia. è normale??? è possibile capirlo solo "al tatto" durante una visita interna. Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La diagnosi si effettua con esami ormonali,ecografia ed esame obiettivo(irsutismo,acne,obesità e alterazioni del metabolismo glicidico).
Non bisogna confondere la "SINDROME DELL'OVAIO POLICISTICO" con il reperto ecografico di "OVAIO MULTICISTICO".
Saluti!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dott. Blasi, La ringrazio per la risposta al mio quesito. Le riporto i dati delle mie ultime analisi; sono le analisi che mi hanno prescritto in occasione di quella visita. Riporto i valori che penso possano servirle:

Tempo di protrombina 14,1 secondi
Attività protrombinica 73,9% (valore di riferimento > 70)
INR 1.12 (0.9 - 1.24)
Tempo d tromboplastina 31.60 secondi (24.9 - 36.8)
Antitrombina III funzionale 127.6% (70-125)
Proteina S libera 95% (53 - 125)
Proteina C totale 82% (70 -135)
Prolattina 10.18 ng/ml (1.2 - 23.93)
Testosterone 0.67 ng/ml (0.1 - 0.9)

Ho 22 anni. Sono alta circa 1.65 per circa 64/65 kg. Non ho mai soffrto di acne. Ma effettivamente presento peluria "anomala" (pancia - lati del viso - ).

Assumo pillola Yasminelle da circa 1 anno

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli esami sono in regola,potresti assumere la pillola,come terapia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
è circa un anno che assumo la pillola Yasminelle come terapia. Quello che vorrei capire è: soffro di sindrome da ovaio policistico? o mi sto curando per nulla? Se la dott.ssa non ha fatto nemmeno un ecografia come ha potuto capire che avevo questo problema smplicemente da una visit interna? Tanto più che i miei esami sono in regola. Mi scusi la confusione, ma non capisco

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si chiarisca con la COLLEGA,in ogni caso la Yasminelle è utile come contraccettivo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio. Ma cercherò un'altra dottoressa; quella da cui mi sono recaa la prima volta mi ha lasciata nel dubbio.

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non volevo creare questi problemi!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Ma si figuri! nessun problema..è solo chenon capisco perchè le mie amiche/conoscenti che hanno questo problema l'hanno dianosticato con radiografia...io è un anno che mi sto curando con pillola senza mai aver fatto un'ecografia essendo che la mia dott.ssa sostiene che io abbia questo problema e lo sostiene sulla base di una visita interna. Da quel poco che ho potuto sentire confrontandomi con persone che hanno questo problema è imossibile diagnosticare l'ovaio policistico semplicemente "al tatto".

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
la sindrome si riconosce anche dall'aspetto clinico.
Le pazienti con PCOS possono essere sospettate anche solo guardandole in faccia, la diagnosi si fa con gli accertamenti ormonali, dall'ecografia si vede l'aspetto dell'ovaio che può essere presente in forma tipica oppure no.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Infatti nella risposta del 9 febbraio,dicevo questo.
La diagnosi non è solo clinica.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI