Dolore alle gambe

Salve e buonasera,
la mia ragazza che ha 24 anni è da qualche giorno che ha dolore alla gamba destra, dolore continuo di non origine muscolare perchè è sempre continuo e non cambia muovendo la gamba stessa. Ha dei precedenti in famiglia con problemi circolatori e prende la pillola da 2 anni. E' andata oggi dalla ginecologa che ha visto le analisi e ha visto che ha una piccola ulcera urinaria però al riguardo del dolore alla gamba ha detto di sospendere la pillola e di prendere le ultime due pillole rimanenti nel blister. Ora sono molto preoccupato non vorrei che ci fosse una trombosi. Cosa può fare per non aggravare la situazione? Ci sono metodi per evitare la trombosi? E se non prende queste ultime due pillole si può verificare una trombosi?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
La indicazione alla sospensione è corretta.
La valutazione clinica e strumentale (doppler venoso arti inferiori) stabilirà l'entità del problema ed in seguito si stabilirà l'eventuale uso della eparina a basso peso molecolare.
Una eventuale familiarità per varicosità ,flebotrombosi andava attentamente valutata prima della somministrazione!
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test