Yasmin e trombosi

Gentile ginecologo, sono una donna di 33 anni che da circa 7 anni ha assunto yasmin senza problemi. Da circa un anno assumo seloken 1/2 cp x2 per tachicardia e tendenza all'ipertensione. La ginecologa mi ha detto di provare a passare a loette in quanto contenente levonorgestrel meno trombogenico del drospirenone. Risultato dopo 4 mesi di loette: perdita massiccia di capelli, aumento di peso di tre chili, grande appetito, insonnia. Sono ritornata a yasmin e tutto e' rientrato. Non fumo, sono normopeso e Ho eseguito una screening trombofilico completo di analisi genetiche risultato assolutamente normale. Posso continuate yasmin con sicurezza o e' davvero cosi pericolosa come si legge on line? Grazie di cuore
[#1]
Dr. Giampietro Gubbini Ginecologo 1,5k 44 9
Cara utente
Può continuare yasmin con sicurezza ! I lavori scientifici pubblicati la possono tranquillizzare.
Cordiali saluti

Dr. Giampietro Gubbini

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test