Utente
buonasera, io vorrei un parere sul mio problema...ho preso la pillola anticoncezionale klaira per 1 anno e 10 mesi, l'ho interrotta a luglio dopo l'ultima emorragia da sospensione, adesso il mio ciclo naturale si sarebbe dovuto presentare il 13 di agosto, ma ad oggi nulla, stamattina ho fatto il test dell'ovulazione il cui risultato è stato nessun picco di LH. Che cosa devo fare? come mai il ciclo non si presenta? è una cosa naturale?
Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se escludiamo una gravidanza, cioè rapporti intercorsi dopo la sospensione,non deve preoccuparsi, tutto ciò è dovuto al fatto che l'endometrio è ipotrofico (cresciuto poco) e solitamente si risolvono spontaneamente.
dovrebbe comparire dopo un periodo di 45 /60 giorni,se massimo entro 4/5 msi non compare si fanno indagini più approfondite.
saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, allora devo soltanto aspettare che mi arrivi il ciclo, ma un'ecografia potrebbe darmi una risposta più precisa? poichè la mia ginecologa mi disse che la pillola klaira era una pillola a basso dosaggio ormonale e che quindi avrebbe avuto un impatto con il corpo bassissimo.. come mai adesso mi trovo in questa situazione...un periodo l'anno scorso a giugno, avevo avuto dei sanguinamenti che lei chiamò spotting, però poi mi fece fare un ecografia e disse che era tutto ok, lo spotting poi non si è più verificato nel corso dell'assunzione...mi sono trovata molto bene con questa pillola solo che adesso quest'inconveniente mi fa stare in ansia...

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma non è un problema clinico insormontabile ,quindi le consiglio di attendere serenamente!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
ha ragione Dottore, però il fatto di non avere il ciclo, come donna, provoca naturalmente questo stato d'animo...anche perchè ho sentito anche persone sicuramente pù grandi di me, alle quali il ciclo non è più tornato...
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente
Dottore,centra qualcosa il fatto che io abbia le ovaie multifollicolari? o meglio li avevo prima di prendere la pillola, perchè quando feci poi l'ecografia dopo un anno di pillola mi ha detto la ginecologa che era cambiato l'aspetto delle ovaie...un'altra cosa dottore, è da un paio di giorni che mi sento dei doloretti alla pancia e alla schiena simili ai dolori del ciclo è un buon segno?
Cordiali saluti

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessuna preoccupazione ,la pillola ha sicuramente avuto una azione terapeutica sull'ovaio multifollicolare, non riesco a tranquillizzarla.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
Gentile Dottore stanotte mi è arrivato il ciclo,dopo 46 giorni...
lei mi consiglia ugualmente di fare l'ecografia così per controllo?

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì un controllo ecografico è utile
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI