Utente
buon giorno è da circa due mesi e mezzo che durante un rapporto ho incominciato ha sentire bruciore e dolore al lato del gluteo e sulla vulva tutto verso sinistra ho messo ovuli meclon chemicetina ma questi forti bruciori non passano li ho anche durante il giorno all interno delle grandi labbra a sinistra e verso l interno della vagina sempre a sinistra ed anche all interno nella parte posteriore della vagina ora sto mettendo gino canesten ma ancora senza risultati mi hanno ordinato di fare un tampone che tra qualche giorno farò ed anche una tac al bacino per quel dolore dalla vagina verso il gluteo ho provato ad avere rapporti ma sento molto bruciore sinceramente mi sembra quasi di avere un ustione è insopportabile anche gli slip ed i pantaloni sono fastidiosi sembra che tutto mi bruci di più cosa posso fare? ho fatto anche il pap test ma avro la risposta il 18 io non ne posso più e non capisco perchè è iniziato tutto durante un rapporto dato che prima non avevo niente uso il preservativo ! mi potete aiutare grazie! da chi posso andare? anche a roma?

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
E' importante avere l'esito del paptest e dei tamponi, escludere con una visita che vi siano lesioni esterne di tipo vescicolare (herpes), quindi valutare l'ipotesi che si tratti di un problema nervoso (stimolazione del nervo sciatico, pudendo, ernia crurale...)
Riporti l'esito degli esami
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
il pap test è negativo e per l erpes anche se non c è una diagnosi certa ho preso il ciclovir in compresse però non ho avuto nessun miglioramento sento sempre questo dolore all interno della vagina tipo contrazioni tra la vagina ed il gluteo ed anche bruciore può essere vulvodinia con infiammazione ai nervi ? io ho un ernia discale ma se fosse cosa dovrei fare? lei mi potrebbe visitare anche se fosse una vulvodinia? devo assolutamente trovare una strada perchè la stimolazione di questi nervi non provoca appunto la vestibolite e la vulvodinia?la tac al bacino ancora non l ho eseguita la ringrazio ancora

[#3] dopo  
Utente
il pap test è negativo e per l erpes anche se non c è una diagnosi certa ho preso il ciclovir in compresse però non ho avuto nessun miglioramento sento sempre questo dolore all interno della vagina tipo contrazioni tra la vagina ed il gluteo ed anche bruciore può essere vulvodinia con infiammazione ai nervi ? io ho un ernia discale ma se fosse cosa dovrei fare? lei mi potrebbe visitare anche se fosse una vulvodinia? devo assolutamente trovare una strada perchè la stimolazione di questi nervi non provoca appunto la vestibolite e la vulvodinia?la tac al bacino ancora non l ho eseguita la ringrazio ancora

[#4]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ritengo che la visita diretta sia una condizione essenziale.
la presenza di ernia discale, con infiammazione di sciatico o pudendo possono dare spiegazione dei sintomi, in questo caso serve il consiglio anche dell'ortopedico o neurochirurgo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#5] dopo  
Utente
la ringrazio prenderò al più presto un appuntamento l importante è che risolva al più presto il problema anche perchè prendo gli antidolorifici anche il voltaren ma il bruciore mescolato al dolore non va via confido nel suo aiuto anche perchè sono sposata e si incominciano a creare dei disagi diciamo intimi cosi mi sento anche un pò in colpa la saluto e la ringrazio

[#6] dopo  
Utente
scusi se la disturbo ancora secondo i sintomi descritti può essere vulvodinia? questi giorni ho avuto il ciclo ed ora ho più fastidi dolore sempre a sinistra sulla vulva ed all ingresso della vagina è un fastidio ed un dolore continuo a parte il dolore verso il gluteo spero solo di guarire grazie ancora

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Potrebbe trattarsi di una vulvodinia, ma come già detto solo la visita può aiutare nella diagnosi e nel trattamento
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
grazie per la sua pazienza perchè da quando ho questo problema non riesco ad avere rapporti ho paura perchè sento quel dolore che mi blocca e questo ci crea dei problemi anche con l antidolorifico o il luan non sento sollievo lei che mi consiglia ? a parte la visita? comunque per l ppuntamento posso chiamare al cellulare che trovo nel sito ? grazie ancora ma sono un pò demoralizzata grazie vorrei dire molte cose ma è difficile b giorno e cosa dovrei dire a mio marito?

[#9] dopo  
Utente
senta le volevo chiedere per il dolore che sento che antidolorifici posso prendere? a parte il bruciore per quel dolore forte tra la vagina ed il gluteo e prende sembra anche la sinistra della vagina anche se spingo sento dolore domani faccio l elettromiografia soltanto che la dottoressa di famiglia ha scritto solo arti inferiori grazie ancora

[#10]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La visita diretta consentirà di chiarire la situazione. Per il dolore può utilizzare il paracetamolo da 1 g(in prima battuta), consultando anche il suo medico
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#11] dopo  
Utente
grazie e per il bruciore?l elettromiografia l ho fatta anche al pavimento pelvico il neurologo ha detto che c è un leggero rallentamento ma al limite poi mi ha sentito la vulva e l interno dalla parte che ho dolore e bruciore già toccando aumenta subito il bruciore infatti è rimasto fisso sulla vulva all interno del grande labbro sinistro fino all ingresso della vagina posteriormente ed a sinistra è un fuoco non ne posso più è più di un mese che non ho rapporti mi sto esaurendo e preoccupando speriamo bene grazie ancora mi piacerebbe trovare subito un rimedio anche perchè l elettromiografia è stata un pò traumatica acora grazie

[#12]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non è possibile dare terapie on-line, in sede di visita diretta avrà modo di ricevere la terapia atta a risolvere il suo problema
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#13] dopo  
Utente
la ringrazio ma spero solo di trovare la causa al più presto ovviamente con una giusta diagnosi perchè ho sentito esperienze di altre donne veramente brutte non sono credute anche nel dolore prima di arrivare alla diagnosi passano dei veri calvari spero che per me non sia cosi anche perchè il dolore insieme al non essere capite è orribile la ringrazio ancora saluti

[#14] dopo  
Utente
b giorno domani la chiamo volevo solo dirle che ancora sento ancora dolore al gluteo la contrazione ed il bruciore ne ho avuto meno mentre oggi risento quel bruciore continuo all ingresso della vagina e dietro che si espande ed è abbastanza intenso il pap test negativo per lesioni intraepiteliali o malignità gruppi di cellule cilindriche cervicali normotipiche il batterioscopico flora batterica di tipo coccico discreto numero di leucociti il tampone lo farò mercoledi ma si risolverà tutto anche il bruciore? può esserci insieme un infezione?grazie a domani

[#15]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Risposto in consulenza privata
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"