Utente 827XXX
Buongiorno, a fine dicembre ho interrotto la pillola e da allora il ciclo mi viene ogni 34 giorni con una durata di 4 giorni. Mercoledì 18 luglio è stato il primo giorno di ciclo e sabato ho avuto un rapporto completo non protetto, premetto che lo stesso giorno non ho avuto nessuna perdita. Domenica ho avuto delle piccole perdite marroni, credo legate alla fine del ciclo. Per 4 giorni circa non ho avuto nessuna perdita, poi ho iniziato con quelle bianche; sabato 28 per tutto il giorno ho avuto dei forti dolori al basso ventre che passavano stando seduta, in serata ho avuto un altro rapporto ma a causa dei forti dolori della giornata abbiamo dovuto interrompere. Ora a distanza di qualche giorno ho ancora quei dolori, fortunatamente meno fastidiosi ma è come se dovesse arrivarmi il ciclo e le perdite sono acquose. Cosa può essere? E' possibile che abbia ovulato pochi giorni dal ciclo? Può trattarsi di possibile gravidanza?
Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
E' possibile che a volte ci sia un anticipo dell'ovulazione rispetto al solito, anche a distanza di pochi giorni dal ciclo.

Legga questo articolo a proposito dell'ovulazione e del ciclo mestruale che potrà esserle utile

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1066-periodo-fertile-ovulazione-ciclo-mestruale-conosciamoli-facilitare.html

I sintomi che avverte potrebbero essere quelli del ciclo imminente, ma dato che riferisce di aver avuto rapporti non protetti il rischio teorico di una gravidanza comunque c'è.

Attenda con serenità l'arrivo del ciclo, se non dovesse comparire nei tempi previsti ovviamente dovrà effettuare per sicurezza un test di gravidanza.

Un cordiale saluto


Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 827XXX

Grazie, molto utile!