Utente 264XXX
Buonasera, ho un dubbio da qualche giorno.
Io assumo regolarmente Yasminelle da circa 4 anni, ossia dopo il primo parto. L' iter che ho sempre seguito per l' assunzione del blister inizia GIOVEDì per terminare MERCOLEDì con la mestruazione che si presenta puntualmente tra lunedì e martedì ( quindi subito prima che io inizi il nuovo blister del giovedì). Il mese scorso per sbaglio ho iniziato il blister un giorno prima, quindi MERCOLEDì solo che me ne sono accorta alla fine del blister, cioè quando ho realizzato di aver preso la compressa del martedì e il blister era finito.
Premesso ciò, siamo gia a lunedì sera ma non ho tracce di mestruazione ne di doloretti che la preannunciano.
Sperando di aver esposto tutto con chiarezza, vi chiedo se c'è il rischio di eventuale gravidanza, considerando che ho avuto regolarmente rapporti sessuali nel mese in cui ho assunto il blister erroneamente.
Attendo cortese riscontro, saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente nessun rischio di gravidanza,se invece di effettuare 7 giorni di pausa se ne fanno 6.
Eliminato il dubbio di una gravidanza, la mancata mestruazione (amenorrea) può dipendere dal fatto che l'endometrio è cresciuto poco e questo può avvenire con una pillola (Yasminelle) con il più basso contenuto estrogenico. Non deve essere motivo di preoccupazione , perchè si può rimediare passando ad un EP a dosaggio maggiore.
Saluti
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-per-un-corretto-uso-della-contraccezione-ormonale.html
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI