Utente 201XXX
Salve, vorrei esporvi il mio problema. Assumo Yasminelle e sono nella prima settimana di assunzione, che è iniziata mercoledì 17. Ho preso regolarmente le pillole mercoledì, giovedì e venerdì 19, giorno in cui ho avuto due rapporti completi. Sabato e domenica, però, ho dimenticato le due pillole e me ne sono accorta solo il lunedì, a quel punto ho preso sia quella del lunedì che quella di domenica, benchè con 24 ore di ritardo e quella di sabato non assunta! Non mi sembrava il caso prendere tre pillole tutte insieme.
A questo punto, a ridosso delle 72 ore dal rapporto a rischio, sono andata dalla guardia medica spiegandole l’accaduto. La dottoressa non mi ha prescritto la pillola del giorno dopo perché a suo dire eventuali rapporti a rischio dovevano essere quelli avvenuti o sabato o domenica (che non ci sono stati) quando ho dimenticato la pillola, mentre quello del venerdì era coperto. Mi ha detto di continuare il blister e usare precauzioni aggiuntive.
Siccome sono in ansia e so che non mi passerà fino all’arrivo dell’emorragia, volevo sapere se secondo voi il rapporto di venerdì è a rischio gravidanza; aggiungo che durante la settimana precedente, quella del ciclo, non ho avuto rapporti e non ho intenzione di averli fino al prossimo blister. Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Secondo il mio parere é una situazione al limite,e per questo motivo andava assunta la contraccezione d'emergenza.
Non creando grossi problemi quest'ultima,elimina qualsiasi rischio.
Ora bisogna solo attendere.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 201XXX

Buonasera Dottore, mi dispiace disturbarla nuovamente ma volevo chiederle un parere in merito agli ultimi avvenimenti. Allora, l’emorragia da sospensione è arrivata (accompagnata da dolori al basso ventre), con un anticipo di qualche ora rispetto al solito, venerdì 9/7. Inizialmente erano solo piccole macchie rosso chiaro, poi il colore si è via via intensificato fino ad un rosso molto vivo, a volte rosso scuro. Il problema però un altro: il flusso non scende! Mi spiego meglio: sia con gli assorbenti interni che quando vado in bagno, noto del sangue, che a mio parere è dello stesso colore dei mesi precedenti (rosso intenso e/o scuro), ma sull’assorbente esterno non c’è mai in grande quantità, solo delle macchie rosso chiaro. Ho notato che, camminando un po’, il flusso “scende”, ma logicamente non posso camminare tutto il giorno. Dato che è la prima volta che mi capita una cosa del genere, alla luce degli eventi del mese scorso, la cosa mi preoccupa.
Devo considerarla una normale emorragia da sospensione, ma più lieve forse a causa del caldo e della molta ansia accumulata durante il mese o mi devo preoccupare? Dopo i rapporti non protetti del venerdì 19 luglio, non ho avuto più rapporti.
Grazie ancora per l'attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
a titolo precauzionale esegua un test di gravidanza(per tagliare la testa al toro!)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 201XXX

Buonasera Dottore,
alla fine ho fatto il test! Sono passati 29 giorni dai rapporti non protetti del 19 luglio, ho effettuato un test Clearblue Digital.
Fa niente se l'ho fatto alle 18.00, quindi non al mattino? L'avevo appena acquistato e non avrei resistito fino alla mattina dopo... Comunque non ho assunto liquidi subito prima di usarlo, diciamo che ho smesso di bere acqua alle 16.00 circa.
Il test, dopo che ha "pensato" per 3 minuti ha dato come risultato "Non Incinta".
(L'unica cosa sciocca che mi preoccupa è che sul bugiardino c'era scritto di urinare solo sul tampone, ma non prendendo bene la "mira" ho sporcato un po' la parte inizale del test, molto prima del monitor; comunque penso che se avessi sbagliato qualcosa, sarebbe apparso il simbolo di errore, giusto?)
Posso stare tranquilla adesso?
Comunque, a settembre, andrò dalla ginecologa per fare una visita di controllo.
Posso supporre a questo punto che il ciclo scarso è dovuto all'ansia eccessiva che mi tormenta(va)? Grazie mille per il suo aiuto.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ESATTO la considerazione è giusta.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 201XXX

Dottore, mi dispiace disturbarla nuovamente, ma ho un dubbio atroce e che spero mi posso aiutare a risolvere...
Mercoledì 11 ho ricominciato ad assumere la pillola, senza dimenticanze. Solo che ieri, venerdì 14, dopo circa 2 ore, ho avuto un po' di mal di pancia, con la sensazione di andare in bagno. Durante questi dolori, ho avuto un po' di flatulenza.
Preciso che durante le 3-4 ore successive all'assunzione NON sono andata in bagno (solo urina) e che dopo un po' il mal di pancia è sparito e ho avuto un rapporto completo. Il giorno dopo, sono andata in bagno alle 14.00 circa, quindi dopo 19 ore. La pillola è stata assorbita anche se avevo mal di pancia? Se era diarrea non sarei riuscita a trattenerla, quindi posso stare tranquilla? La ringrazio.

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma certo non si tratta di episodio diarroico, la pillola è stata assorbita.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI