Il test non riesca ancora

Gentili Dottori esponfo il mio problema.
Ho 23 ani ed il mio ciclo non è mai stato regolarissimo. Da circa un anno si è però regolarizzato con un massimo di 4 giorni di ritardo. Ho avuto l'ultimo ciclo il 25 aprile e pensando che il ciclo era immonenete ho avuto rapporti a rischio (coito interrotto) nei giorni 27-28-29 maggio. E' da circa 4 giorni che ho questi sintomi: dolore al seno, capezzoli molto sensibili e all'interno leggermente bianchi, occasionali fitte al basso ventre, abbondanti perdite bianche e a volte leggermente gialle e un grande senso di pesantezza allo stomaco.
Ho effettuato il test di gravidanza il 4 maggio con esito negativo; l'ho ripetuto oggi 6 maggio di nuovo con esito negativo.
Mi chiedo. E' possibile che il test non riesca ancora a rilevare la gravidanza? Quando dovrei ripeterlo per essere sicura del risultato?

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
Se i rapporti descritti sono stati fertili, la positività della ricerca della Beta HCG è da eseguire su plasma con metodo quantitativo non prima del 10 Giugno prossimo, per ulteriore sicurezza.

Cordialmente.

Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
già Direttore f.f. UO OST/GIN Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2]
dopo
Attivo dal 2008 al 2008
Ex utente
La ringrazio per la celere risposta. Se mi permentte vorrei porle ancora una domanda. HO letto che i capezzoli bianchi sono segno di un aumento della prolattina e un eccesso porta a difficoltà nel rimanere incinta. Tutto ciò è vero? Grazie di nuovo e buon week-end.
[#3]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
Per saperlo è sufficiente un dosaggio dell'Ormone nel plasma, possibilmente in 7a giornata del ciclo mestruale.

Ricambio i saluti.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test