Utente
Buongiorno, ho 41 anni , circa 4 anni fa avevo un fibroma all’utero , durante l’intervento hanno deciso di fare un’isterectomia totale con conservazione degli annessi, a giugno ho fatto una visita ginecologica e mi ha trovato una cisti ovarica di circa 6,4 cm ho fatto degli esami e sono negativi (marker tumorali negativi), mi ha detto di rifare una visita a settembre forse con la speranza che si toglieva o diminuiva, invece e più grande 7,1cm , vorrei sapere se c'è una cura o si deve intervenire solo togliendo la ciste o con asportazione della ovaie? grazie e sicuri in un vs riscontro invio distinti saluti

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

il tipo di intervento dipende dalla natura della cisti, per quanto ipotizzabile in base all'aspetto ecografico. Potrebbe riportare per favore cosa dice il referto ecografico?
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
il referto ecografico dice formazione cistica di cm 6,4 , non dice altro , però parlando con il dottore ho capito che è di tipo funzionale.in questo caso cosa è meglio fare.grazie

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In questo caso, se la cisti è funzionale, è probabile che l'intervento sia conservativo, cioè che le lascino la parte di ovaio sano.
Ad ogni modo, discuta i dettagli dell'intervento con il chirurgo che la opererà.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
la ringrazio è stata gentilissima, volevo sapere anche se potevo provare con una cura con la speranza che si toglie da solo, o cure non c’è ne in quanto sono senza utero è l’unica alternativa è l’intervento, poi gentilmente vorrei sapere , in questi casi che tipo di intervento conviene fare, togliere tutto o lasciare le ovaie, grazie saluti.

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La cisti ha delle dimensioni tali per cui è improbabile (ma non impossibile) pensare a una sua regressione spontanea o sotto terapia.
L'intervento sarà in tutta probabilità di tipo conservativo, vista la sua giovane età.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi