Dimensione ingresso vagina

Partecipa al sondaggio
Salve a tutti,

vorrei un chiarimento su una cosa che mi crea un forte disagio.

Ho 20 anni e sono molto minuta. Controllandomi vedo che l'ingresso della mia vagina è molto piccolo (credo 2,5 cm) e il mio ragazzo ha il pene di una circonferenza di 15 cm. Stiamo insieme da 7 anni e non riesco a concedermi la prima volta per il terrore che ''non passi''.

Esiste una dimensione ''giusta'' per l'entrata della vagina?

Pensate che ci siano dei rischi per me?

Ho letto che per chi ha il bacino stretto è un dramma ma, ovviamente, vorrei un consulto da chi ne sa veramente.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190

L'ostio vulvare (ingresso della vagina) e la stessa vagina sono cavità virtuali dotate di elasticità naturale dovuta alle fibre muscolari, che si adattano in caso di rapporto vaginale alle dimensioni del pene del partner.

Tenga presente che voi donne riuscite a partorire un feto del peso medio di 3000/3200 grammi per via vaginale.

Il bacino osseo non ha nessuna correlazione con l'elasticità e la lunghezza della vagina.

Quindi nessun rischio.

Saluti

Per approfondire: La vulva, questa sconosciuta!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Attivo dal 2013 al 2014
Ex utente
Dottore, non sa quanto bene mi fanno le sue parole!
Grazie mille!