Utente 275XXX
buonasera,
a causa di un incidente durante un rapporto ho subito una lacerazione al piccolo labbro di circa 4 cm, è passata poco più di una settimana durante la quale ho preso l'antibiotico come prescritto dal medico.
la lacerazione è avvenuta venerdì notte (13 febbraio) e lunedì (16 febbraio) avrei dovuto togliere l'anello, cosa che non sono riuscita a fare dato il gonfiore e il dolore.
ad oggi ancora non l'ho tolto perché solo da pochi giorni il gonfiore è passato e il dolore è diminuito ma ancora non riesco proprio a toglierlo.
ovviamente non sono comparse le mestruazioni.
ora mi chiedo, cosa devo fare? nel momento in cui riuscirò a togliere l'anello, le mestruazioni compariranno regolarmente? l'anello poi,dovrò reinserirlo una settimana dopo averlo tolto anche nel caso in cui il ciclo ritardi o non si presenti? non sarò più coperta?
ringrazio anticipatamente per la risposta,
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se NuvaRing è rimasto inserito per più di 3 , ma non oltre 4 settimane(quindi una settimana in più , rispetto alle 3 regolari ), l'efficacia contraccettiva non è ridotta ; in questo caso , effettuare la regolare pausa di una settimana, e poi inserire un nuovo Anello vaginale.
Se l'anello vaginale è rimasto inserito per più di 4 settimane e si sono avuti rapporti ,potrebbe esserci il rischio di una gravidanza indesiderata .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 275XXX

Buona sera dottor. Blasi,
la ringrazio per la risposta.
Cordiali Saluti