Utente 365XXX
Sono una ragazza di 31 anni in cura da quando ne ho 18 per ovaio policistico (diverse terapie tra cui Diane, Yasmine, Nuvaring).

Mi trovo temporaneamente in USA ed ho dovuto interrompere Nuvaring dai primi di gennaio perchè non ho potuto acquistarla non essendo cittadina USA.
Dopo le prime settimane di interruzione si sono verificati alcuni fenomeni di spotting, che ho considerato normali. Ma ora, fine febbraio, i fenomeni di spotting sono diventati costanti e consistenti, tutti i giorni, più volte al giorno - devo allarmarmi? Saro' di ritorno in Italia ad inizio Aprile ed ho già prenotato privatamente una ecografia.

Altro quesito (meno importante) - ho sempre sofferto di mal di testa frequente, che si accentua a ridosso dei giorni del ciclo, poco prima e poco dopo. Questo è stata una costante sia con Nuvaring che con gli altri anticoncezionali che ho assunto. Da quando ho interrotto l'assunzione di Nuvaring i mal di testa sono diminuiti considerevolmente, puo' essere correlato oppure è solo una casualità?

Grazie mille in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Alla prima domanda rispondo che lo spotting post sospensione NUVARING è legato alla ripresa del suo clima ormonale in quanto l'effetto ormonale dell'anello vaginale cessa nei 7 giorni di interruzione che solitamente si eseguono.
Per la cefalea è importante escludere che la sua cefalea non sia preceduta da " un'aura" perchè ciò rappresenta una controindicazione all'uso degli estrogeni.
Senon si tratta di questo tipo di cefalea . si deve orientare verso una pillola a 24 +4 confetti e non con 7 giorni di pausa come il Diane,Yasmin e Nuvaring che lei ha menzionato.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 365XXX

Grazie Dr Nicola per il suo tempo e la sua risposta!

Mi spiace non essere stata molto chiara nella mia domanda: sono cosciente che nei 7 giorni di sospensione c'è il ciclo vero e proprio.

Per essere piu' precisa, ho inserito l'anello l'ultima volta il 10 Dicembre, tolto il 31 Dicembre.
Da Gennaio non ho più utilizzato l'anello, ciclo regolare ma con spotting. Ed ora a febbraio i fenomeni di spotting sono diventati costanti e consistenti, tutti i giorni, più volte al giorno. Il mio dubbio è se questo fenomeno costante debba essere considerato o meno un campanello di allarme o rientra nella norma.

Mi informo per quanto riguarda l'emicrania con aura per capire se corrisponde al tipo di mal di testa che si verifica nel mio caso, grazie mille per il riscontro!

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Avevo compreso la sua domanda , ma non mi riferivo al periodo di pausa dei 7 giorni , ma allo spotting dopo l'utilizzo del nuvaring.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille Dr Nicola!