Utente 259XXX
Salve! Oggi, al 16° giorno di ciclo, appena finita la fase ovulatoria, mi sono svegliata accusando dei dolori davvero simili, per non dire uguali, a quelli tipici del ciclo mestruale: mal di schiena e dolore pungente nella zona bassa dell'addome, il tutto senza perdite di sangue né altro. Il problema è che le mestruazioni dovrebbero ritornare tra circa 12 giorni. Pensando anche che ho avuto un rapporto a rischio intorno a una settimana fa e un altro l'altro ieri (ma forse in questi casi sarebbe passato troppo poco tempo affinché i sintomi di una gravidanza si manifestino?), mi sto un po' preoccupando. Potrebbe essere un evento insignificante come spero?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta della sintomatologia che in alcune donne si manifesta in corso di ovulazione, legata alla irritazione peritoneale causata dal liquido follicolare che si versa in addome dopo lo scoppio del follicolo( ovulazione).
La irritazione peritoneale può simulare una sintomatologia mestruale.ma in effetti non é così.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI