Utente 382XXX
Salve, a causa di una tonsillite, stasera inizierò ad assumere Unixime per cinque giorni. Sono nella settimana di sospensione della pillola Loette, lunedì ricomincio il blister. Ho chiesto alla farmacista se ci fossero interazioni tra i due farmaci e mi ha detto che la Cefixima non appare tra gli antibiotici che interagiscono con contraccettivi orali. Però, mi scuso in anticipo per i termini poco tecnici, quando ha usato il lettore dei codici a barre delle fustelle (di Unixime e Loette) le è apparso un avviso sul pc (mi spiego male perchè non ho ben capito che programma stesse usando) che diceva "possibile interazione con contraccettivi orali". A quel punto la farmacista mi ha consigliato di utilizzare metodi di barriera per i cinque giorni di assunzione dell'antibiotico e i 7 successivi. Potreste darmi dei consigli, perchè mi è sembrata un po' titubante e nei vari siti di medicina che ho controllato ci sono molti pareri discordanti.
Ringrazio in anticipo per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le cefalosporine interferiscono poco con i contraccettivi ormonali, ma si preferisce dare un margine di sicurezza consigliando alle donne che assumono la pillola di lasciare un margine di sicurezza di circa 3/4 giorni dopo la fine della terapia antibiotica.
Queste sono linee guida delle Società di Ginecologia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 382XXX

La ringrazio nuovamente per la di disponibilità Dott. Blasi. Buon serata!