Attivo dal 2013 al 2019
Buongiorno.
Sono una ragazza di 21 anni e uso Nuvaring da 8 mesi e mi trovo davvero bene. Ho assunto precedentemente varie pillole che però mi avevano dato molti effetti collaterali e che ho sostituito con l'anello anche a causa del mio colon irritabile e della intolleranza al lattosio (mi sentivo sicura circa l'assorbimento). Ho avuto inoltre fino a 1 anno fa cistite recidiva che ha comportato l'uso di antibiotici per circa 1anno e mezzo\2. Ora ne sono uscita ma assumo D Mannosio (ausilium) 2 volte al giorno da 1 anno circa. Venendo alla domanda che vorrei farvi, ho fatto l'annuale visita ginecologica a Luglio e riportando alla mia ginecologa dolori nei rapporti, perdite di sangue rare dopo i rapporti e dolore nella penetrazione all'inizio della vagina, la mia ginecologa mi ha detto che guardando in posizione ginecologica ad ore 6\7 avevo una abrasione. Così, mi ha prescritto Filmegyno che però dopo aver fatto 2 cicli non ha funzionato (ancora ho dolore e una volta è successo che avessi dopo un rapporto perdite rosate, ad esempio oggi dopo un rapporto nessuna perdita anche se dolore). Mi sono recata in farmacia e mi hanno consigliato Fitostimoline crema vaginale con estratto acquoso Tricitum Vulgare da usare per 6 giorni due volte al giorno. Ho così contattato la mia ginecologa per capire se con Nuvaring era compatibile. La ginecologa ha approvato il consiglio della farmacista ma non mi ha detto se ci possono essere interazioni con Nuvaring o se può danneggiarlo. Ce ne sono? Spero questo fastidio possa passare al più presto.
Grazie e buona giornata

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessuna interazione della crema vaginale con il NUVARING .
Con l'anello vaginale è consentita qualsiasi terapia endovaginale , l'effetto contraccettivo rimane immutato.
Soltanto con farmaci ad azione sistemica (antibiotici, particolari ansiolitici , ect ) ciò può avvenire.
Per questo nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Attivo dal 2013 al 2019
Grazie dottor Blasi per la sua gentile risposta.
Ora so che eventuali trattamenti vaginali non interferiranno.

Grazie ancora e buona serata

[#3] dopo  
Attivo dal 2013 al 2019
Gentile dottor Blasi,
avrei bisogno di chiederle un parere. Uso Nuvaring da 8 mesi e negli ultimi due ho avuto tensione mammaria dalla decima pillola a quando entravo in pausa. Questo mese invece il dolore al seno non c'è stato, ma oggi 14esimo giorno sto avendo un po' di spotting (perdite marroncine). Può essere che questo sia causato da fitostimoline? Ho tolto ieri sera l'anello per controllarlo ed era in ottimo stato tranne che era tutto pieno di fitostimoline. Può aver interferito e quindi fatto diminuire l'assorbimento? Ho solo introdotto la mattina un cappuccino alla soia (tutti i giorni) ma non credo questo possa interferire (avevo sentito che la soia poteva diminuire l'efficacia). Inoltre non vorrei che lo spotting mi costringesse a dover tornare alla pillola perché ho colon irritabile e intolleranza al lattosio e non vorrei che le scariche potessero interferire. Anche con Yaz dopo 7/8 era iniziato questo spotting che mi ha costretta a cambiare, stessa cosa con Klaira. Ho avuto l'ultimo rapporto sabato scorso prima di iniziare fitostimoline che ho iniziato il giorno stesso.
Grazie anticipatamente.

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi è chiaro , perchè parla di decima pillola con il Nuvaring che si inserisce in vagina ?
Le ho precisato che la terapia endovaginale non interferisce con il NUVARING
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Attivo dal 2013 al 2019
Scusi mi sono espressa male. Uso Nuvaring da 8 mesi e da 2 dal decimo inserimento di Nuvaring alla pausa avevo tensione al seno. Questo mese anziché avere la tensione al seno ho avuto perdite da ieri e da oggi ho un vero e proprio ciclo (sono al 14esimo giorno di inserimento di Nuvaring). Mi chiedevo se questo ciclo durante l'inserimento di Nuvaring possa essere stato causato da fitostimoline che ho usato dal decimo giorno dall'ottavo al dodicesimo giorno di inserimento.
Grazie e buona giornata

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Rispondo che la crema non c'entra nulla, potrebbe essere legato al clima ormonale dell'anello oppure all'assunzione di farmaci
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Attivo dal 2013 al 2019
Grazie infinite! vedo come procede la situazione. buona serata

[#8] dopo  
Attivo dal 2013 al 2019
Buonasera dottor Blasi. Avrei bisogno di un parere. Il ciclo iniziato al 13esimo giorno di inserimento di Nuvaring ancora permane ed oggi é aumentato (il lunedì solitamente mi arriva il ciclo e sono al secondo giorno di pausa). Ho sentito il mio ginecologo e mi ha detto di attendere un altro mese ancora e vedere cosa succede, altrimenti si dovrà tornare alla pillola. Io sono molto intimorita al ritorno alla pillola poiché soffro di colon irritabile ed intolleranza al lattosio ed ho dei periodi in cui ci sono scariche diarroiche improvvise che potrebbero insorgere nelle 4 ore successive all'assunzione della pillola. Ovviamente se dovessi tornare alla pillola cercherò di evitare qualunque cibo possa farmi male però comunque vivere con questa ansia non mi piace. Inoltre la mia ginecologa da cui ero seguita in passato diceva che il 95% della popolazione soffre di colon irritabile e che é così che compatibile con la pillola. l'idea del cerotto proprio non mi piace e non credo lo proverò. Secondo lei le cose come stanno? Che posso fare? Ho provato poi molte pillole cioè Lucille ed Eve che però mi davano forte mal di testa durante la pausa e dolore al seno durante tutto il blister. Ho provato anche Yaz e Klaira ma poi mi davano cicli come con Nuvaring. Inoltre Effiprev andava bene ma avevo dolore al seno per metá blister. Possibile che io non riesca a trovare un contraccettivo adatto a me? Tornare al preservativo vorrei fosse l'ultima spiaggia perché credo che una contraccezione ormonale sia molto più sicura è che possa far vivere la sessualità con serenità. Già una volta ho dovuto assieme la pdgd causa rottura preservativo che peraltro mi dà anche bruciore. La ringrazio infinitamente e scusi la prolissità!