Utente 312XXX
Buongiorno, con mio marito stiamo intraprendendo il percorso della fecondazione assistita. Il medico che ci segue ci ha prescritto vari esami tra i quali gli anticorpi anti rosolia. Le scrivo il risultato:
Anticorpi anti rosolia IgG: 5.49
Anticorpi anti rosolia IgM: inferiore a 10

Ne deduco che ci sia un'assenza di risposta immune.
Due anni fa avevo fatto lo stesso esame ed era risultato:
Anticorpi anti rosolia IgG: 13.80
Anticorpi anti rosolia IgM: inferiore a 10

Come è possibile che le IgG si siano abbassate? Non dovrebbe essere un'immunità che dura a vita?

La ringrazio fin da ora per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto mi deve riferire i RANGE di normalità che variano da laboratorio a laboratorio .
Altro punto importante è quello di esami eseguiti presso lo stesso laboratorio.
Se il valore di IgG oscilla nell'ambito del range di normalità non significa un abbassamento della immunità nei confronti del virus della Rosolia., lei rimane comunque immune.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 312XXX

L'esame l'ho fatto entrambe le volte nello stesso laboratorio. I range sono i seguenti:

Anticorpi anti rosolia IgG: KIU/L Negativo fino a 10.00
Intermedio 10.00 - 15.00
Positivo superiore a 15.00


Anticorpi anti rosolia IgM KIU/L Negativo fino a 20.00
Intermedio 20.00 - 25.00
Positivo superiore a 25.00

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Continuo ad affermare quello che ho detto , lei risulta immune.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI