Utente 386XXX
Salve dottore,
le scrivo in quanto sono molto preoccupata. Cercherò di essere breve ma chiara riguardo la mia situazione:
all'inizio di luglio mi dimenticai di prendere la prima pillola del blister, prendendola esattamente 22/23 ore dopo.
Non ebbi rapporti la settimana PRIMA della dimenticanza. Ebbi però un rapporto completo tre giorni dopo la dimenticanza (quindi due giorni dopo aver riniziato il nuovo blister). Il mese seguente il ciclo arrivò regolarmente, ma per scrupolo feci comunque due test di gravidanza (la settimana dopo la fine del ciclo) che risultarono negativi. Ora, a distanza di 4 mesi, mi ritrovo ad avere un ciclo scarsissimo, veramente molto scarso. E' possibile che sia incinta nonostante due test di gravidanza negativi oppure è più probabile che sia un effetto della pillola?
Ed inoltre, potrei essere incinta già di 3/4 mesi nonostante io non abbia nessun sintomo (nessun dolore/rigonfiamento del seno, nessuna nausea, nessuna stranchezza particolare)?
La ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto se ha assunto regolarmente la pillola è quasi impossibile una gravidanza (dimostrato dai 2 test negativi)
La scarsa quantità di flusso e a volte l'assenza di emorragia da sospensione si presenta con i contraccettivi orali a basse dosi , in particolare a basso contenuto di estrogeno e sbilanciati in senso progestinico (presenza di un progestinico più potente) e quindi incapaci di indurre una sufficiente proliferazione endometriale..
Molto spesso è quello che si vuol ottenere in alcune donne con flussi mestruali abbondanti.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI