Utente 395XXX
Buonasera, sono una donna di 36 anni. Dopo quasi 3 anni di tentativi in cerca di una gravidanza , io e mio marito ci siamo rivolti ad un centro pma.dopo varie indagini abbiamo scoperto l astenospermia di mio marito, allora il responsabile del centro ci ha proposto una icsi. Ho fatto il protocollo corto con decapeptyl e fostimon, dove purtroppo ho prodotto solo 3 ovociti che cmq il dott ha reputato di buona qualità. Dopo 5 giorni dal pick -up abbiamo trasferito 2 blastocisti giudicate dall embriologo di ottima qualità.ora vi volevo chiedere un informazione;circa una ventina di minuti dopo il transfer sono dovuta correre in bagno a fare pipì, può aver fatto qualche danno questa cosa? Se no, che percentuali di riuscita ho di realizzare il mio sogno? Grazie.... Vi ringrazio.....

[#1] dopo  
Dr. Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

tranquilla, non è successo nulla di grave il trasferimento di blastocisti è una procedura che coinvolge un mondo "microscopico" in cui non valgono le normali leggi della gravità e quindi "non ha fatto alcun danno questa cosa".

Altre informazioni comunque, a tale proposito, le trova in questo mio articolo, pubblicato sempre sul nostro sito:

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1197-fecondazione-vitro-riposo-aiuta-impianto-embrioni.html

Un cordiale saluto.
Elisabetta Chelo
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Grazie mille per la risposta dottoressa, ho fatto le beta al 10pt dopo transfer di 2 blastocisti in quinta giornata, il risultato è beta positive a 84.ora le volevo chiedere se questo valore sia ottimale come inizio di gravidanza.....Grazie mille la ringrazio anticipatamente....