Utente 397XXX
Salve, il 3 dicembre ho avuto un rapporto scoperto con il mio ragazzo.
Il 4 dicembre quindi entro 24 ore ho assunto la pillola norlevo.
L'ovulazione secondo il mio calendario era prevista per domenica 6 dicembre.
A distanza di una settimana, giovedi 11 ho iniziato ad avere delle perdite di colore rosa ma poca roba.
Nei 3 giorni successivi ho avuto perdite di color rosso sangue piu abbondanti molto simili a quelle del ciclo.
Stamattina, lunedi 14 dicembre, ho delle piccole perdite marroni e un po di dolore al seno.
La mia prossima mestruazione doveva essere il 20 dicembre.
Volevo chiedere:
- queste perdite sono pericolose?
-potrebbero essere perdite da impianto?
-potrebbe essere gia la mestruazione anticipata?

Mi aiuto dottore perche sono molto in ansia e non voglio una gravidanza.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. queste perdite non sono pericolose sono l'effetto dell'assunzione della Norlevo.
2. le perdite da impianto così precoci ? Dopo una decina di giorni è veramente difficile , oltretutto l'assunzione è stata precoce (24 ore ) e quindi con maggior efficacia.
3, la mestruazione potrebbe anticipare e questo rientra nelle normalità in donne che hanno assunto la contraccezione di emergenza
SALUTI
BUONA CONTRACCEZIONE
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 397XXX

La aggiorno.. lunedi 14 ho avuto delle perdite marroni durante tutta la giornata ma di breve entità.
Il dolore al seno si è spostato solamente ai capezzoli.
Martedi 15 non ho piu perdite.. e cosi fino ad ora.
Oggi giovedi 17 non ho piu avuto perdite e non ho piu nessun dolore..
Posso escludere la gravidanza o c'e ancora possibilità che sia rimasta incinta nonostante l'assunzione di norlevo?
A cosa sono dovute le perdite che ho avuto nei giorni successivi?
Quando dovrei aspettare la mestruazione che dovrei avere tra 3 giorni?
Grazie mille anticipatamente

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I dubbi si tolgono non descrivendo le perdite ematiche , ma eseguendo un test di gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 397XXX

Tra quanti giorni posso effettuare un test di gravidanza attendibile?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può già eseguirlo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 397XXX

Salve, sono di nuovo io
Innanzitutto volevo augurarle buon anno.
Ma sono di nuovo preoccupata.
Il ciclo doveva arrivare il 20 dicembre, ho eseguito il test il 23 ed era negativo.
Oggi è il 4 gennaio e ancora non ho perdite.
Devo considerare le perdite avute in precedenza come se fossero il vero ciclo e quindi aspettarle di nuovo la prossima settimana, oppure non sono ancora arrivate?
O magari devo rifare di nuovo il test, la prego mi aiuti di nuovo.
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve considerarle mestuazioni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 397XXX

Quindi devo aspettare le mestruazioni per il 10 gennaio come se fosse un ciclo regolare?