Utente 315XXX
Salve,
Ho un problema che mi sta davvero preoccupando da alcuni giorni.
Ho sospeso la pillola Securgin ad ottobre, ho avuto il primo ciclo in ritardo di circa 7 giorni senza particolari complicazioni. Ora sono in attesa del secondo ciclo che ormai è in ritardo di 6 giorni! Nel frattempo ho avuto rapporti "non protetti" con il mio fidanzato ma prestando la "massima cura". In questi ultimi due giorni ho notato perdite biancastre e dolore alle ovaie. È possibile si tratti di semplice amenorrea post pillola come nel primo caso?
Ringrazio moltissimo per l'attenzione ed in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se lei adotta il coito interrotto , che non da la sicurezza assoluta a causa della possibilità di presenza di spermatozoi nel liquido preeiaculatorio , non posso darle una risposta sicura deve eseguire un test di gravidanza.
L'altra possibilità è dovuta ad una lenta ripresa dell'ovulazione e conseguente ritardo mestruale.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI