Utente 399XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni, alta 163 cm e peso 62 kg.
Circa 2 settimane fa ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo. Il ciclo mi sarebbe dovuto arrivare pochi giorni dopo ma non è arrivato. Non capisco il motivo del ritardo. Il mio ciclo non è sempre regolare ma non ho mai avuto un ritardo di più di una settimana. Ultimamente abbiamo avuto molti rapporti, potrebbe essere la causa del ritardo? O forse lo stress? Visto che non mi arrivano ho paura di essere incinta anche se so che è improbabile. O forse il troppo cibo (visto che ci sono state le feste)?

Grazie e arrivederci.

[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli

44% attività
4% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gent. sig., in una donna in età fertile il ritardo mestruale, se dura più di una settimana, richiede per prima cosa l'esecuzione di un test di gravidanza. Se questo è negativo si aspetta e , nella maggior parte dei casi, il problema si risolve spontaneamente, con l'arrivo delle mestruazioni. Solo nei casi in cui, esclusa con certezza la gravidanza, persista il ritardo per più di un mese è opportuno rivolgersi ad uno specialista ginecologo. Cordiali saluti e Auguri.
Dr. Lucia Vecoli