Utente 409XXX
salve, dopo anni sono ancora a combattere con la mia problematica. Ho irsutismo e ciclo che saltava anche 9 mesi alchè qualche anno fa mi hanno prescritto la Diane . con l'assunzione della pillola il ciclo era regolare e i peli (anche con l'aiuto dell'estetica) eliminati. Il problema compare alla sospensione della pillola, i peli tornano!!! Ho ovaie micropolicistiche e quindi di nuovo mi hanno prescritto gli esami. il medico pensa potrebbe essere la sindrome dell'ovaio policistico ma dopo 10 anni nessuno mi conferma e di conseguenza nessuna cura.(ci sono altre patologie simili)
Ho sospeso la pillola da 2 mesi e mezzo e i cicli mi sono arrivati nel primo mese con 10 giorni di ritardo, il secondo mese con 6 gg di ritardo.
Risultati delle analisi al 4 giorno di flusso.
riferimenti
FSH 4,9 .....................fase follicolare 3,5-12,5
LH 4,7.........................fase follicolare 2,4-12,6
Estradiolo 79,0........ // 24,5-195,0
17 ohpg 0,7 ...............fase follicolare 0.2-2.6
.................menopausa 0,2-1.2
testosterone 0,66 .................0,1-0,8
DHEA-S 239,0 .....................80-340
D4 1,9 .........................0,3-3,3
ALDOSTERONE 57,9 .......................25,6-445
attività reninica 1,5 .....................1,5-5,7

come sono i risultati?? potrò avere figli?

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,

la sindrome dell'ovaio policistico è in gran parte una situazione di tipo genetico, per cui la pillola controlla i sintomi, ma alla sospensione si torna più o meno come prima.

Negli anni tende a migliorare, soprattutto dopo le gravidanze. Solo in una piccola percentuale di casi l'ovaio policistico può dare problemi ad ottenere la gravidanza.

Quello che lei può fare per migliorare la situazione è dimagrire (con una dieta fatta da una nutrizionista esperta) e fare esercizio fisico costante (un'ora al giorno).

Farei una valutazione anche di tipo metabolico, con la curva glicemica ed insulinemica, se questo esame non è stato eseguito in precedenza.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi