Utente 386XXX
Buongiorno dottori,

Volevo chiederle se esiste ed è possibile prendere qualche integratore per migliorare la mia scarsa riserva ovarica (prelievo 3° gg del ciclo: FSH 14,09 (range di riferimento per fase follicolare 3,5 -12,5) - ormone anti mulleriano 0,36 (range di riferimento 0,17 - 7,37) - mia madre ha sofferto di menopausa precoce, con primi sintomi a 32 anni circa). Io devo compiere 31 anni.

Ho sentito parlare di integratori naturali come il myo-inositolo o la maca peruviana e volevo sapere se può essere utile, nel mio caso, fare una cura con uno o entrambi questi integratori per qualche mese.

Ho anche letto che questi integratori sono solitamente usati da donne con la sindrome di ovaio policistico o altri problemi, che io non credo di avere; può essere comunque preso anche nel mio caso senza controindicazioni?

Infine, ho notato che la maggior parte di integratori di inositolo in commercio in farmacia contengono anche una parte di acido folico.
Nel caso scelgo di prendere uno di questi integratori con 400 mcg di acido folico, non bisognerebbe più prendere anche la compressa di acido folico che già prendo da mesi?
E se invece il contenuto di acido folico è inferiore ai 400 mcg, devo comunque continuare a prendere anche la compressa dell'acido folico?

Grazie a chiunque voglia rispondere

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei con l' INOSITOLO (integratore) potrebbe migliorare la qualità degli ovociti , ma non incrementare il numero (riserva ovarica geneticamente determinata) .
Questo è uno dei motivi del ricorso alle donatrici di ovuli.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Buongiorno dottore e grazie per la risposta.

Io non sono interessata al ricorso di donatrici di ovuli;

Abbiamo già eseguito un primo tentativo di PMA. Con la stimolazione, siamo riusciti ad ottenere 2 embrioni di qualità ottima, uno, e buona, l'altro, con unico problema un pò di frammentazione (inferiore al 10%).

Quindi, l'INOSITOLO potrebbe migliorare la qualità, al fine di avere un'inferiore frammentazione al prossimo tentativo di PMA?