Utente 212XXX
Buongiorno,

Ho assunto la pillola per molto tempo e quando abbiamo deciso di interromperla ho avuto un ciclo molto lungo e abbondante.

La ginecologa mi ha prescritto di fare gli esami di progesterone e prolattina al 20esimo giorno

Gli esiti sono i seguenti:

progesterone (metodo elfa) 6.56 ng/ml

prolattina (metodo immunofluorescenza) 24.8 ng/ml

ho portato gli esiti a farglieli vedere e mi ha detto che il progesterone a suo parere è un po' bassino e mi ha prescritto una cura di Farlutal 10mg cp

una al giorno dal 16esimo al 25esimo giorno di ciclo x 3/4 mesi

Mi ha detto che è un farmaco che si assume anche in gravidanza e non da problemi nel caso si dovesse concepire. anzi secondo lei in questi 3 mesi con l'aiuto del progesterone (farlutal) avrei piu possibilità di rimanere incinta che con livelli bassi che ho adesso.

Lei cosa ne pensa? Vorrei tanto il parere di un altro medico.

Grazie.

Buona giornata e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Subito dopo la sospensione di una pillola ci potrebbero essere dei cicli senza ovulazione (anovulatori ) che non portano a produzione di progesterone.
L'assunzione di un progestinico non comporta problemi , ma io valuterei in funzione di una gravidanza una stimolazione della ovulazione con CLOMIFENE
SALUTI
Nicola Blasi. MD
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 212XXX

grazie

[#3] dopo  
Utente 212XXX

Secondo lei visto che sono positiva al papilloma virus ceppo 66 cin 1 il progesterone può creare problemi aggiuntivi? O rischiare di peggiorare il cin?
Grazie anticipatamente!

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'HPV è infezione virale , il farlutal cura un problema ormonale
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 212XXX

Buongiorono dott.Blasi le scrivo nuovamente per chiederle un parere.

Ho il ciclo solitamente molto puntuale anzi spesso e volentieri anticipa i 28 giorni.

Questo mese tramite un app che ci diceva i giorni più o meno fertili abbiamo avuto rapporti non protetti sperando di riuscire a concepire.

con gli esiti poi del progesterone e prolattina bassi ci siamo messi l'animo in pace pensando che a questo giro non saremo mai riusciti.

a oggi 29 esimo giorno non ho ancora avuto un inizio di ciclo.
solo molto stanchezza, seno duro e dolente, perdite bianche

con quegli esiti scritti sopra c'è secondo lei la possibilità di aver concepito ugualmente? o la possibilità è bassa ed è solo questione di tempo che arrivi il ciclo?

grazie in anticipo per la sua risposta.

saluti

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma non si può giudicare la condizione ormonale dai risultati di un solo ciclo.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 212XXX

Forse mi sono espressa male nella mia domanda volevo chiederle se con un risultato di progesterone a 6,5 al 21 esimo giorno ci fosse la possibilità du aver concepito questo mese oppure se impossibile visto che troppo basso

[#8] dopo  
Utente 212XXX

Buongiorno,

volevo comunicarle che non c'è stato bisogno di iniziare farlutal al 16 gg di ciclo perchè il ciclo non è arrivato ma ho avuto un bel test di gravidanza positivo.

Le chiedo un parere riguardo alla prima eco effettuata.

Ultimo ciclo 12/04
il 28/05 nella prima eco si evidenzia c.o. unica di 24x11mm a contorni regolari.

in cui si evidenzia sacco vitellino di 4mm e polo embrionario con bce presente.

biometria corrispondente a 5+5


mi ha prescirtto farlutal da 100 una compressa vaginale la mattina e una la sera.

non ho sintomi ne nessun tipo di perdite però la ginecologa ha detto che vuole rivedermi tra una decina di giorni.

in base all'epoca e i dati che le ho scritto lei mi consiglia di stare tranquilla?

ho letto che molte alla mia settimana di gravidanza riescono a vedere e misurare l'embrione

grazie in anticipo

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ed è successo anche a lei, se si parla bce (battito cardiaco evidenziato) e una biometria corrispondente a 5 settimane e 5 giorni .
In bocca al lupo !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 212XXX

Buongiorno dottore sono arrivata alla mia decima settimana di gravidanza e sta procedendo tutto bene.

Scorsa settimana sono stata dalla mia ginecologa in quanto lavandomi ho riscontrato una minuscola escrescenzina.

Essendo positiva al papilloma virus e in passato avendo il mio compagno avuto i condilomi ha pensato appunto che fosse un inizio di condiloma anche il mio.

Quindi mi ha consigliato di andare prox settimana a bruciarlo.

Per q

[#11] dopo  
Utente 212XXX

per quanto riguarda invece le mie continue perdite acquose e a volte piu dense mi ha prescritto ovuli di miragyn da mettere la sera prima di coricarmi .

Oltre a questi continuo a prendere due volte al giorno ( mi ha consigliato fino alla 12 esima settim) progest 100 direttamente vaginale.

Pensavo...non sto assumendo troppe cose ?
Potrebbe arrivare qualcosa al feto o far male?

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La terapia endovaginale di progesterone va bene .
Per quanto riguarda la restante terapia sarà il Collega a giudicare se opportuna la sospensione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 212XXX

su internet non ho trovato nessun articolo di donne che hanno assunto miragyn ovuli in gravidanza.

quindi volevo chiederle se lei sapesse se questi ovuli vengono di solito dati e se c'è un passaggio al feto.

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Io non la ritengo utile
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 212XXX

Buongiorno dottore, sono alla 31 esima settimana di gravidanza da un esame urine risultato anomalo il medico mi ha indicato di effettuare un urinocoltura dove purtroppo è stato isolato il ceppo di ureaplasma urealyticum superiore a 10.000 ufc .. in base all'antibiogramma ho preso iosalide per 6 giorni dopodichè ho ripetuto l'urinocoltura e il ceppo di ureaplasma urealyticum non c'è piu ma in compenso è stato isolato un ceppo di mycoplasma hominis inferiore però a 10.000.

Il mio ginecolo mi ha anche detto di stare tranquilla sulla trasmissione madre/feto e nei rapporti con il mio compagno.

essendo la carica inferiore a 10.000 ufc non è stato effettuato l'antibiogramma e quindi il mio ginecologo ha deciso di non somministrarmi un altro antibiotico ma anzi darmi un integratore.

Sto assumendo cisdol 4+10 lei lo conosce? me lo consiglia o mi conferma?