Utente 440XXX
Buongiorno Dottore, sono una ragazza di 30 anni in cerca del secondo figlio (la prima avuta a 26 anni)! Soffro di ovaio policistico e da giugno non ho più il ciclo! A dicembre ho effettuato una visita ginecologica per capire il da farsi e mi è stato prescritto farlutal, una compressa al giorno per 5 giorno per far si che mi arrivi il ciclo e poi dal terzo giorno iniziare clomid per la stimolazione... sennonché mercoledì (cioè 4 giorni fa) ho preso l'ultima compressa di farlutal ma il ciclo non si è ancora presentato! È possibile? Fino a quanti giorni dovrei attendere? Ho già scritto alla mia ginecologa ma purtroppo non risponde!

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
in questi casi va fatta una valutazione del ritmo della prolattina, la funzionalità tiroidea.
L'induzione del flusso mestruale può avvenire in questi casi con un'associazione estro-progestinica.
Una corretta valutazione va fatta con il dosaggio del progesterone ematico in 22^ e 24^ giornata del ciclo ovarico.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 440XXX

Grazie Dottore! Scusi la mia ignoranza ma cosa si intende per associazione estro-progestinica? La mia ginecologa poi mi ha prescritto clomid dal terzo giorno di ciclo ma se quest'ultimo non arriva? Quindi mi sembra di capire che anche per fare il dosaggio del progesterone almeno una volta mi dovrebbero arrivare per calcolare il 22esimo e il 24esimo giorno giusto? E l'ultima domanda... è però possibile che il ciclo si verifichi nei prossimi giorni anche se sul foglio illustrativo del farlutal c'è scritto entro il terzo giorno dalla fine? Scusi davvero tanto ma sono un po' demoralizzata