Utente 521XXX
Buongiorno dottore
scrivo perchè sto facendo degli esami di routine per cercare di capire come mai non riesco a rimanere incinta.. ho fatto settimana scorso un ecografia transvaginale dalla quale risultano follicoli antrali 10 a dx e 11 a sx.
Ho fatto gli esami del sangue al 3 giorno del ciclo che riepilogo qui di seguito :
beta estradiolo 33 pg/ml valori follicolare iniziale 22-115
fase follicolare media 25-115 , picco ovulatorio 31-517 , fase luteale 36-5 -246
FSH risultato 6,7 mUI/ml , valori di riferimento fase follicolare 3.8-8.8 , metà ciclo 4.5-22.5
fase luteica 1.8-5.1 , menopausa 16.7-113
LH 9.7 mUI/ml valori di riferimento fase follicolare 2.1-10.9, metà ciclo 19.1-103
fase luteica 1.2-12.8, menopausa 10.8-58.5
ORMONE ANTIMULLERIANO valore 7.57 ng/ml ( limite minimo di rilevabilità metodo c.02 ng/ml)
valori di riferimento 0.03-7.15
PROLATTINA ( prl) 9.73 ng/ml valore di riferimento 3.34-26.72
PROLATTINA SERIATA dopo 30 min 8.60 ng/ml valore di riferimento 3.34-26.72
TSH 1.64 Ul/ml valore di riferimento 0.45-4.29
G6PDH ERITROCITARIA 13.96 U/g Hb valori di riferimento soggetti normocitemici 9.4-17.8
EMOGLOBINA HGB 14.2 g/dl

Volevo sapere cortesemente sulla base degli esami sopradescritti se è tutto ok ?
sono 9 mesi che sto cercando di avere un figlio e ho 39 anni .
Il mio compagno ha fatto lo spermiogramma tutto a posto , l' unico valore sballato è la presenza di leucociti che sono 50 su un valore 0-20 .

volevo sapere se questo potrebbe non favorire una gravidanza.
rimango in attesa di una sua cortese risposta , grazie mille

Stefania

[#1]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve
ho visto i suoi esami . Intanto devo dirle che manca l'isterosalpingografia ( l'esame delle tube) che é un esame indispensabile.
Poi dalla lettura degli esami ormonali mi sembra che ci sia un problema di sindrome dell'ovaio policistico. si evince dall'alto valore di AMH e dall'inversione del rapporto FSH e LH

saluti
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#2] dopo  
Utente 521XXX

grazie per la risposta, ho appena fatto settimana scorsa l' ecografia transvaginale ,.. non si doveva vedere in quell' occasione che c'era qualche problema ?

L' isterosalpingografia la dovrei fare nei prossimi esami ..
Se leggo i parametri previsti dell' FSH E LH a me sembrava di essere nei parametri visto che ero al 3 giorno.. mi sbaglio quindi ?
rimango in attesa di sue, grazie mille
Stefania

[#3]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Salve
I valori del dosaggio ormonale sono assolutamente da sindrome ovaio policistico. Il secondo o terzo giorno del ciclo l'fsh dovrebbe essere più alto dell'lh. Lei ha il contrario
Saluti
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#4] dopo  
Utente 521XXX

Gent.mo Dottore Lisi la ringrazio per la sua gentilezza e solerta risposta ai miei dubbi .
La sindrome dell'ovaio policistico si ha anche quando si ovula e si ha il ciclo tutti i mesi ? e mi domando ancora dall' ecografia che ho fatto meno di 1 settimana fa ,, non ci se ne doveva accorgere ?

E' la mia domanda più grande .. possibile che con i valori sballati che ho .. non riesca a concepire per questo motivo? grazie mille per la risposta.
buona giornata

[#5]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Salve,
si la sindrome dell'ovaio policistico si ha anche quando c'é il ciclo tutti i mesi. Come fa a sapere che ovula tutti i mesi? Lei non può saperlo.
Gli esami alterati che ha possono essere una causa sufficiente . E poi c'é il problema dell'ecografia che non ha fatto.
saluti
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita