Utente
Gentili Dottori, grazie per il vostro servizio.
Vorrei il vostro parere in attesa di un ecografia pelvica.
Ho 41anni, ho avuto il primo ciclo all'età di quasi 16 anni.
Ultima gravidanza a 36 anni, tre cesarei.
Esami del sangue nella norma eseguiti 4 mesi fa.
Ferritina al minimo (sempre stata così).
Valori tiroidei controllati 3 anni fa, nella norma.
Eco addome completo 2 anni fà ok.
Ho sempre avuto cicli regolari di 27-29 gg.
Solo 10 anni fa un'emorragia dopo una settimana dalla mestruazione.
Negli ultimi mesi le mestruazioni mi sono ssembrate meno abbondanti.
Il ciclo ad ottobre è arrivato il 22, quello a novembre il 29, e questo già mi aveva fatto tanto preoccupare.
Il ciclo a dicembre è arrivato il 25 durato 5gg. Oggi ecco che ritornano le mestruazioni, al 10 giorno quindi!
Quando passerà prenoterò un eco pelvica sperando non rileva nulla di serio.
Non ci sono casi in famiglia di menopausa precoce. Sarebbe possibile nel mio caso?
Sono molto ansiosa, vivo nella paura di avere qualcosa di brutto per qualsiasi disturbo che sento.
Ho problemi gastrici e reflusso. Grazie per le vostre possibili risposte

[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
La comparsa di irregolarità del ciclo mestruale spesso dipendono da squilibri dell'assetto ormonale che non necessariamente depongono per una possibile menopausa precoce.
Possono dipendere da vari fattori, per esempio oscillazioni significative del peso (dimagrimento o al contrario aumento di peso), un tipo di alimentazione scorretta, lo stress, ecc.

Fa bene intanto a fare un'ecografia pelvica di controllo, farei anche una visita dal ginecologo di fiducia per esporre questi suoi dubbi e valutare se è necessario fare altri esami.

Si tranquillizzi e mi aggiorni se vuole quando avrà fatto la visita e l'ecografia.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la vostra risposta.
Il peso è quello di sempre. Da due anni sono molto ansiosa ma ci sono stati periodi peggiori ed il ciclo è sempre stato regolare.
Ho paura di fare controlli per il terrore di malattie.
Grazie ancora

[#3]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Non credo che ci siano malattie di cui preoccuparsi nel suo caso.
Comprendo la sua paura ma senza fare i controlli la paura non ce l'ha lo stesso?
Non crede che un controllo sarebbe utile non solo per risolvere i disturbi ma anche per rassicurala ed eliminare questa paura?

Coraggio, consulti il suo ginecologo di fiducia e si faccia aiutare.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#4] dopo  
Utente
Grazie per le sue parole.
È vero, vivrei più serena!
Anche mio marito dice così, spesso si stanca di vedermi angosciata e prenota con prepotenza!

C'è un periodo del ciclo più adatto per l'eco pelvica?

[#5]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
La prima fase del ciclo mestruale, cioè la settimana successiva alla fine della mestruazione. In questo periodo si possono osservare meglio le ovaie, vedere se ci sono follicoli , cose utili per escludere l'esaurimento della riserva ovarica nel caso in cui si sospetta una possibile menopausa precoce...visto che era questo il suo dubbio.
Dovrebbe comunque fare prima un colloquio con il suo ginecologo.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org