Utente 410XXX
Salve a tutti,
Vi scrivo per avere più chiarezza riguardo alla pillola Cerazette che mi è stata prescritta dopo aver assunto la pillola Novadien per due mesi.
Ho 19 anni e sono affetta da diabete di tipo 1 e poiché novadien mi ha causato un notevole aumento di glicemia, il ginecologo e la diabetologa sono convenuti nel consigliarmi Cerazette. Poiché sul foglietto illustrativo riporta che non sempre impedisce la maturazione delle cellule uovo, volevo sapere se l'efficacia è veramente uguale a quella delle pillole di tipo combinato e se quindi sono coperta da rapporti completi.
Confido in voi nel placare queste ansie!
Vi ringrazio tutti in anticipo!
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La CERAZETTE , detta anche minipillola non per il basso dosaggio ma per l'assenza degli estrogeni .
Ha dimostrato un'efficacia contraccettiva pressoché sovrapponibile a quella della pillola estroprogestinica classica.
Soltanto per i primi 7 giorni del primo blister bisogna porre attenzione contraccettiva alternativa ( preservativi) , la assunzione è continua senza pausa .
Altra differenza con la pillola classica è la non regolarità dei cicli mestruali.
Saluti
Nicola Blasi,MD
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI