Utente 218XXX
Ho 32 anni e sto provando ad avere un figlio.Ho iniziato a fare i test per l'ovulazione.Il mio ciclo è di 24 giorni e ho iniziato il 7°(ultima mestruazione 13/10/08),ieri 8° giorno ho avuto un rapporto completo con mio marito.Dopo sono rimasta distesa a letto fino a stamattina per permettere allo sperma di coagularsi.Quando stamattina mi sono alzata e sono andata al bagno ho sentito delle perdite come se fosse acquetta(abbondanti e trasparenti) venivano giù anche con un colpo di tosse o con uno starnuto così esagerate da indossare un salvaslip per poter andare a lavorare.
Volevo fare una domanda " Queste perdite potrebbero essere di liquido seminale ,che non riesco a trattenere, o possono essere mie perdite normali da periodo ovulatorio?" Sinceramente in questo periodo sono abbastanza confusa sulle variazioni del mio corpo.Sono in ansia.Spero di ricevere al più presto una risposta.ringrazio in anticipo tutti i medici.Buon lavoro

[#1]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Cara signora ciò che è venuto fuori dala vagina può eser un misto di liquido seminale e delle sue secrezioni da periodo ovulatorio. Tenga conto che il liquido seminale è composta da spermatozoi e da liquido accessorio. Ciò che interessa è la risalita degli spermatozoi nel canale cervicale ed è ovvio che in una notte tutto ciò è avvenuto. Che poi tutto il resto venga fuori non ha importanza.
Un caro saluto
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#2] dopo  
Utente 218XXX

Grazie mille dottore per la sua veloce risposta,adesso sono più tranquilla.Spero vivamente che questo mese arrivi la notizia che tanto attendo...Com'è complicato però!!!!Cordiali Saluti & Buon lavoro

[#3]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Forza e coraggio.. incrocio le dita per lei.
Un caro saluto
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#4] dopo  
Utente 218XXX

Grazie le farò sapere, spero di darle una bella notizia!

[#5] dopo  
Utente 218XXX

Buongiorno dottore!
Ho da chiederle una cosa.Le ho detto che sto usando i test ovulatori per controllare la mia ovulazione,ieri ho fatto il 4°test al 10° giorno del ciclo(durata ciclo 24 gg/um 13/10/08) mi sembrava più scuro degli altri e quindi io e mio marito abbiamo colto l'occasione.Volevo sapere quali sono esattamente i sintomi del periodo che precede la "famosa" ovulazione,perchè finora non ho mai fatto caso ad essi visto che solo ora abbiamo deciso di avere un bambino.
Perchè sono un paio di giorni che ho tutti i sintomi pre-mestruali,dolore basso ventre,tensione al seno,dolore giù alla schiena solitamente questi sintomi compaiono qualche giorno prima delle mestruazioni..Ma i sintomi del periodo ovulatorio sono uguali a quelli pre-mestruali? Se no, quali sono le differenze tra i due periodi?E' poi il muco cervicale tipico del periodo pre ovulatorio deve essere presente obbligatoriamente e in quantità esagerata per segnalare l'ovulazione? Usando i salvaslip non capisco più se ce l'ho oppure no anche se quando "sto" con mio marito ne esce proprio tanto....Boh! Sono molto confusa!Attendo una risposta al più presto perchè non so più che fare...Grazie mille & Buon Lavoro

[#6] dopo  
Utente 218XXX

Non c'è nessuno...Ho bisogno davvero che qualcuno mi risponda.Non ci capisco più nulla...grazie mille...

[#7]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Cara signora i sintomi che caratterizano l'ovulazione, non sempre comunque presenti sono: dolore al fianco destroo sinistro (a seconda di dove è avvenuta l'ovulazione) e ciò che invece è sempre presente è la presena di secrezioni vaginali biancatre inodore.
Ciò che caratterizza il periodo premestruale è invece la tensione al seno, irritabilità, dolore ai quadranti inferiori dell'addome e alla schiena.

Un caro saluto
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#8] dopo  
Utente 218XXX

Questo mese ho fatto i test per controllare l'ovulazione.Ho iniziato dal 7° p.m.Il test ha iniziato a positivizzarsi dal 10°giorno diventando sempre più evidente è rimasto così per 5/6 giorni, questo può essere possibile?
Ho avuto rapporti non protetti nell'8°,10°,11°,12°,13°,14° e il 17° giorno p.m.Avendo un ciclo di 24 giorni credo di avere avuto l'ovulazione tra il 10° e il 14° giorno ma non lo posso stabilire con certezza.Volevo dire che nel 15° e nel 16° giorno ho avuto delle fitte improvvise alle ovaie(solo da un lato però il destro),sotto il ventre che mi facevano piegare in due erano come punture di spilli(insieme a tutti i dolori pre mestruo),poi da ieri 17° sono rimasti solo i dolori tipici della fase pre mestruale(seno gonfio da giorni,mal di schiena ecc. ecc.) anche se solitamente questi dolori si presentano qualche giorno prima della mestruazione non così presto.Poi sinceramente non ho mai avuto quelle fitte e vorrei sapere cosa può essere, spero che non sia un altro problema da risolvere!!!Aiuto.Attendo con ansia una risposta perchè sono molto preoccupata e agitata.Grazie mille a tutti i medici.

[#9]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Le fitte a destra sono da attribuire presumibilmente al fatto che ha ovulato a destra. Il dolore può esser legato al fatto che è scoppiato un follicolo un pò più grande del normale.
Stia tranquilla.
Un caro saluto.
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#10] dopo  
Utente 218XXX

Scusi ma come è possibile ? Questo vuol dire che io ho avuto l'ovulazione al 15° o il 16° giorno di un ciclo di 24 giorni anche se i test me la segnalavano tra il 10° e il 14° ?
Com'è possibile?
Io non ci sto capendo più nulla,sono veramente confusa.A questo punto non so più come contare i giorni giusti per concepire.Mi aiuti lei Dott.Caserta perchè non so più come fare questi calcoli.
Grazie dei suoi consigli.

[#11]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Cara signora come spesso consiglio alle donne che si rivolgono a me, come primo consiglio che mi viene dato dal cuore è di lasciar perdere i conti matematici e strane apparecchiature. La natura va ben oltre queste cose. Con questo le voglio dire che si può rimaner gravide in qualsiasi periodo del ciclo, anche se quella maggiormente (ma non in senso assoluto) fvorevole è il periodo che va dal 10° al 18° giorno del ciclo. Il viver il desiderio di aver un bambino non deve trasformarsi in un desiderio stressante, al limite con un pensiero aùossessivo. Quate volte ho visto donne aver fatto tutti i tentativi possibili e quando meno se lo aspettavano rimanevano gravide. Se ne avete la possibilità lei e il suo patner..staccate.. fatevi una vacanza per il solo piacere di star un pò insieme, non perchè dovete vver l'ossessione di aver un figlio. Il relax e la testa sgombra sono a parer mia le reali armi vincenti.
Un caro saluto.
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#12] dopo  
Utente 218XXX

La ringrazio veramente tanto per i suoi preziosi consigli.Ci proverò a staccare il cervello e non fare più questi maledetti conti che mi aumentano solo l'ansia e non mi aiutano.D'ora poi voglio essere e sentirmi più tranquilla.Tanto so che prima o poi arriverà ed io sarò pronta a riceverlo con tutto l'amore del mondo.
Lei è un bravissimo medico.Per me essere medico non significa solo conseguire una Laurea in medicina ma "sentirsi medici",farlo con il cuore e con un pò di Psicologia...e lei ha questo dono.Grazie mille! Buon lavoro!

[#13] dopo  
Utente 218XXX

Buonasera Dott.Caserta ho urgente bisogno di lei..
Io ho un ciclo di 24 gg sempre regolare da 20 anni,la mestruazione doveva arrivare ieri 06/11/08 considerando che l'ultima l'ho avuta il 13/10/08.Ora si può già considerare ritardo o no? Ho tutti i sintomi del mestruo, scosse elettriche alle ovaie,sensazione di bagnato vado al bagno e vedo che sn solo perdite trasparenti...Cosa devo fare? Posso già fare un test o no? Sono agitatissima e in totale confusione...Mi aiuti per favore ....é urgente!!!!!!!!!!!1

[#14]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Cara signora..sono appena due i giorni di ritardo..io aspetterei un attimo soprattuttose ha tutti i sintomi di una mestruazione imminente. Se riesce resista almeno fino a martedìe poi faccia il test.Se però le chiedo una cosa troppo grande..bè..già da ora può far il test di gravidanza.. ma da quanto mi dice mi sembra improbabile risulti positivo.
Scelga Lei in tranquilità..ma suppongo stia già correndo in farmacia!!
Un caro saluto
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#15] dopo  
Utente 218XXX

Buongiorno !!!!!!!!!!!!!!!Oggi è un grande giorno!!!!!!!!!!Stamattina ho fatto il test ,la linea nn è molto forte ma c'è era POSITIVO!!!!!!!!!Ancora nn ci credo dalla gioia....Grazie per i consigli....Domattina vado al laboratorio a fare le Beta per sicurezza e poi le ripeterò tra qualche giorno...Le farò sapere i valori...Sn felice!!!!!!!!!!!!!

[#16] dopo  
Utente 218XXX

Lunedì 10/11/08 ho fatto il prelievo per l'HCG, risutato ero alla 4a settimana con un valore di 376....Ora sono alla 4a+4 ho rifatto il prelievo non conosco ancora i risultati,spero tanto che siano aumentate di parecchio...Ma è vero che ogni 2 giorni dovrebbero raddoppiare?Volevo chiederle se sono buoni i valori del primo prelievo....Una curiosità quando si fa la 1a ecografia?Io ho appuntamento per il primo colloquio c/o il consultorio il 27/11/08(quando sarò alla 6a+3)....Resto in attesa di una sua risposta..Spero che arrivi presto!!!!!!!!Grazie grazie grazie.....

[#17]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Il valore di partenza è buono..l'importnate è ch ai controlli successivi sia sempre maggiore. La prima ecografia per accertarsi che a graidanza sia in utero e del battito cardiaco si fa intorno alla 7° settimana.
Un caro saluto
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#18] dopo  
Utente 218XXX

Stamattina ho rifatto le beta e il valore è a 3222,possibile? Mica possono essere 2 ? Sn agitatissima!!!!!!!!!Mi risponda per favore,nn capisco più nulla...

[#19]  
Dr. Luigi Caserta

24% attività
0% attualità
8% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
GORIZIA (GO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
l'AGITAZIONE DOVREBBE ESSER SOSTITUITA DALLA FELICITà DELLEVENTO. e' UN AGITAZIONE NON GIUSTIFICATA. LE RISPOSTE SI POSSONO AVERE CON L'ECOGRAFIA.
CALMA..LE COSE VANNO BENE COSI.
UN CARO SALUTO
Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#20] dopo  
Utente 218XXX

Agitata ma felice!!!!é solo che nn me l'aspettavo!!!!Ma secondo lei sono normali valori così alti alla 4a settimana +4?