Trasmissione hpv e condom

Gentili Dottori,quando leggo che il condom nell 'hpv non garantisce la protezione totale perché non copre tutte le aree a contatto,vi chiedo se tali zone non protette ,sono a rischio contagio ,anche se non presentano manifestazioni cliniche quali Condilomi.
Avendo poi io subito una conizzazione per una lesione Cin 3 senza fare la ricerca del genotipo,vi chiedo se ora (dopo 2 anni)che invece l 'ho fatto e sono risultata positiva al ceppo 6 ,se questo è stato causa anche della lesione pregressa e quindi ne puo'sviluppare di nuove,grazie.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 254
Si distinguono due diversi gruppi di HPV , quelli a basso e quelli ad alto rischio . I primi sono la causa dei condilomi genitali ( quasi sempre HPV 6 e HPV 11) , che rappresentano la più frequente malattia sessualmente trasmessa. I tipi di HPV che causano condilomi generalmente non sono associati al carcinoma , hanno una evoluzione benigna .
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio,ma al quesito se si rischia il contagio anche per zone dove non ci sono manifestazioni cliniche (Condilomi)cosa mi può dire?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 254
In quelle zone sarà presente l'HPV ma allo stato latente , non producendo CONDILOMI
[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi la mia insistenza, ma non comprendo se allo stato latente è infettivo o meno .se mi può chiarire la ringrazio.
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 254
CERTO è contagioso , ma non procura lesioni
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per l'infinita disponibilità.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test