Utente 412XXX
Buona sera. Ho eseguito un intervento di conizzazione per cin 3 a lama fredda il 13 maggio. La mia ginecologa mi ha detto di astenermi dai rapporti sessuali x almeno 3 mesi. Volevo chiedere se ciò riguarda anche per i rapporti orali, logicamente non subito, ma se già dopo un,mesetto è possibile.
Inoltre lui alla peniscopia è risultato negativo
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Pietro Sarcinella

20% attività
0% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
I rapporti orali non c'entrano col cin 3.Può averli tranquillamente
Dr. Pietro Sarcinella

[#2] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo scopo di non avere rapporti vaginali è quello di non infettare il "letto " della conizzazione, e non farlo sanguinare .
Per questo motivo quindi i rapporti orali non hanno nessuna controindicazione.-
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#3] dopo  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
L'astensione non riguarda la possibilità di reinfezione ma il consentire una migliore cicatrizzazione post chirurgica.
Dr. Silvia Lovergine

[#4] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Fermo restando quanto già detto dai miei colleghi, con cui concordo pienamente . Volevo aggiungere che attraverso i rapporti orali, anche se in percentuale molto rara, esiste la possibilità di trasmissione del virus Hpv alla laringe ed a cavo orale. Ma il problema, nel suo caso non sussite in quanto se non c'è stato fin ora alcuna manifestazione da virus Hpv nel cavo orale, l esperienza insegna che non venne saranno neanche dopo .
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Collega LOVERGINE non ho parlato di reinfezione ( da HPV) ma di infezione batterica del letto cicatriziale (esperienza personale) .
GRAZIE
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Caro collega BLASI non mi riferivo alla tua risposta che era chiara e comprensibile
Dr. Silvia Lovergine