Utente 116XXX
Buongiorno, vorrei un vostro parere su cosa sbagliamo nella ricerca di una nuova gravidanza.
Ho interrotto la pillola Arianna, che prendevo da luglio 2015, questo maggio. Mestruazioni dovute all'integrazione il 12 maggio, e poi quelle vere il 10 giugno. Maggio non abbiamo usato precauzioni ma Non ci siamo messi a pensare al periodo d'ovulazione. Il 18-19 giugno ho perdite da ovulazione, tipo chiaro d'uovo, dopo la pipì. Attendiamo la fine del perdite ed il 21 abbiamo un rapporto. (Abbiamo avuto rapporti anche nelle settimane precedenti circa 2-3 a settimana). Nessun successo, le mestruazioni successive arrivano il 6 luglio, stesso comportamento del mese precedente per i rapporto tranne che questa volta abbiamo un rapporto durante le perdite d'ovulazione (21 luglio) ed uno dopo 25 luglio. Di nuovo sono arrivate le mestruazioni il 6 agosto.
Cosa sbagliamo? Quando sarebbe meglio avere rapporti per concepire?
Abbiamo già un bimbo, la volta precedente è arrivato subito.
Inoltre Ho effettuato il pap test e visita ginecologica a marzo 2016, conviene ripetere la visita a fine estate?
Grazie per il chiarimento.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile signora
1- normalmente l'ovulazione avverrebbe 14 gg prima dell'arrivo del ciclo
2- non si può pretendere avere la gravidanza subito dopo 2-3 cicli
3- in presenza dell'anamnesi di coppia negativo si può parlare di problemi solo dopo 12-18 mesi. Cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica