Utente 417XXX
Gentili dottori,
Ho 25 anni,e vivo la mia vita intima malissimo:nonostante i miei rapporti protetti da preservativo,sto male,perché temo che possa andare storto qualcosa. Una volta si ruppe il preservativo e assunsi norlevo,cosí dopo quell'episodio andai dal ginecologo. Il medico,dopo un'ecografia,mi ha prescritto yasminelle. Senza ulteriori esami. Sono ormai due mesi che rimando l'assunzione. Temo gli effetti del drospirenone. Leggo esperienze di donne che sono state molto male,hanno rischiato la vita. Quindi mi chiedo:yasminelle puó essere davvero cosí nociva? Se la prendessi per un mese,per vedere come mi trovo,potrei riscontrare da subito effetti collaterali gravi? E potrei sospendere prima della fine del blister? Spero in una vostra risposta. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può tranquillamente assumere Yasminelle , lei è una donna giovane di 25 anni , con un rischio tromboembolico pari a zero.
Milioni di donne assumono la contraccezione ormonale e non corrono alcun rischio , questi dati sono riportati dall' OMS .
E' più rischiosa una gravidanza INDESIDERATA, indipendentemente dalla sua evoluzione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 417XXX

La ringrazio. Non ho ancora iniziato,quindi per il momento il mio metodo contraccettivo é il preservativo. Ma come le dicevo sono molto ansiosa,quindi chiedo un parere circa due episodi. Durante un primo rapporto,per maggior sicurezza il mio compagno ha utilizzato il preservativo congiuntamente al coito interrotto. Tolto il preservativo(vuoto e integro) il pene risultava unto lungo l"asta. Probabilmente erano mie secrezioni,in quanto ero particolarmente lubrificata,e non c"era stata neache eiaculazione. Qualche giorno dopo,vi é stato un breve rapporto,in cui sono rimasta semivestita. Anche in questo caso il preservativo era integro e non vi é stata eiaculazione. Tuttavia,a causa di una temuta interruzione,ho tirato su gli indumenti intimi,e nell'uscire il mio compagno ha "perso" il preservativo,caduto all'interno delle mie mutandine e recuperato 1 o 2 minuti dopo. Non é assolutamente rimasto dentro,o al massimo,solo la punta del serbatoio. Anche in questo caso era integro e vuoto. Posso dunque stare tranquilla?