Utente 335XXX
Buon pomeriggio, sono un po confusa sul capoparto, premetto che sono mamma da 15 mesi ed allatto ancora, e so che l'assenza del capoparto può essere dovuta a questo, ma il mio dubbio nasce dal fatto che a luglio ho fatto un controllo e da ecografia transvaginale è risultato che da li a breve avrei avuto il capoparto, ma nulla non è arrivato... cosicché mi sono decisa di riandare a controllo e sempre dopo eco transvaginale mi è stato detto che sarebbe arrivato nei prossimi giorni, questa volta ho avuto spotting dal giorno del controllo per circa una settimana e poi più nulla... è normale? Si tratta di capoparto o cosa? Devo ritornare a controllo... non so più che pensare, inoltre vorrei provare a cercare un'altra gravidanza, ma mi è stato detto che devo smettere di allattare, è così o esistono alternative... grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Nicoletta Cotrozzi

20% attività
4% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Buongiorno.
Il capoparto non ha regole. Per ogni donna è diverso. Potrebbe essere quelle macchioline, come no. In ogni caso questo non è correlato a una eventuale nuova gravidanza, che è ostacolata solo dall'allattamento. La gravidanza in corso di allattamento è possibile, più frequente di quanto si pensi (molte donne pensano che se si allatta non si può rimanere incinte, sbagliando), ma più difficile da ottenere rispetto a quando non si allatta. Questo perchè gli ormoni dell'allattamento (prolattina) cercano di impedire all'ovaio di produrre una nuova ovulazione finche' c'è un "cucciolo" da accudire. E' una protezione per la specie. Quindi dipende da quanta voglia avete di avere un altro bambino. Se avete "fretta", allora è meglio smettere di allattare. Se invece potete "prendervela comoda", rapporti liberi e poi.. sorpresa!
Auguri!! PS non si preoccupi per quello che dice l'ecografia.
Dr.ssa Nicoletta Cotrozzi

[#2] dopo  
Utente 335XXX

Grazie dottoressa, è stata molto chiara... e credo che per sapere se si è trattato di capoparto o meno o devo aspettare un possibile prossimo ciclo, o rifare un controllo... il mio dottore mi aveva consigliato anche l'assunzione di progesterone, ma questo credo non mi aiuti a far riprendere le funzionalità delle ovaie, ma sarebbe solo una forzatura per far arrivare un solo ciclo senza assicurarne successivi (sempre per la questione allattamento) o sbaglio? Grazie per la disponibilità