Utente 431XXX
Salve,
Ho fatto un'ecografia della pelvico qualche mese fa. Attualmente vorrei cominciare ad usare il diaframma.
Il mio utero é antiverso, mediano.
Lunghezza 7.45 cm
Larghezza 4.64 cm
Altezza 2.82 cm.
In un 'altra visita di controllo effettuata le misure sono: diam 7.3x4,6x4.2 .
Qual é la misura ottimale per il diaframma ?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le misure del diaframma vanno valutate con un controllo ginecologico per constatare l'altezza della sinfisi pubica e contemporaneamente insegnare come si posiziona il diaframma stesso.
E' importante munirsi di un gel spermicida ( in commercio non si trova facilmente ) perchè senza questo gel l'azione contraccettiva si riduce.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 431XXX

Mi potrebbe dire specificamente le taglie del diaframma con quale misurazioni della sinfisi sono correlate ? Ad esempio un diaframma misura 60 va bene mediamente per un utero con misure x. Gli esami ecografici ed i dati già li ho e mi sono autoistruita su come metterlo. Solo non ho trovato da nessuna parte una correlazione tra misura del diaframma e misure anatomiche. Potrebbe dirmelo lei ?