Referto rmn chiarimenti sui legamenti

Partecipa al sondaggio
Salve vorrei dei chiarimenti in ordine al referto della mia RMN ADDOME PELVI senza mdc nella parte interessante i legamenti poiché il ginecologo mi ha detto che l'endometriosi può aver intaccato i nervi e solo un neurochirurgo può toccarli . Per questo vi espongo il referto chiedendovi cosa ne pensate ? Grazie
<Le ultime anse ileali dislocate in ambito pelvico,hanno decorso più tortuoso ed angolato che di norma con adesione tra di loro al colon trasverso ptosico , ai foglietti peritoneali che posteriormente rivestono i settori più craniali delle regioni otturatorie , alla superficie posteriore dell'utero e quelle che occupano i settori più profondi e posteriori del Douglas aderiscono al legamento uterosacrale di destra ed alla parete anteriore del sigma .
Entrambe i legamenti uterosacrali sono retratti con fenomeni di trazione posteriore del collo dell'utero , raccorciati e ispessiti dai settori intermedi sino all'inserzione uterina , rilievo più rappresentato a destra .
Il legamento di sinistra come quello di dx è trazionato cranialmente verso un ispessimento fibrotico del foglietto peritoneale che posteriormente riveste l emipelvi , a dx medialmente verso alterazioni fibrotico lamellari che rivestono il parametrio destro ed i settori contigui del versante posteriore del legamento largo .
Bilateralmente ma più rapp.to a dx ispessimento del legamento inguinale e dei settori più laterali de legamento rotondo che a dx assume morfologia pseudonodulare .
I miei dolori sono lancinanti mi brucia all interno , mi fanno male i glutei le cosce oltre ovviamente intestino e pelvi .
Grazie anticipatamente per la cortese risposta .
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13.6k 398 77
Gentile signora,
stando al referto trascritto, non vi è nessun interessamento di strutture nervose aggredibili.
L'endometriosi può essere di competenza neurochirurgica qualora un nodulo endometriosico si dovesse localizzare su una radice nervosa , per esempio lombosacrale.
I sintomi riferiti ai glutei potrebbe far sospettatre una tale localizzazione e per questo può essere utile una RM lombosacrale con mezzo di contrasto, ma credo che il problema principale sia in sede addomino-pelvica di competenza del chirurgo ginecologo.

Trasferisco questo consulto in ginecologia

Cordialmente ed auguri
Endometriosi

L'endometriosi consiste nella presenza di tessuto simile all'endometrio fuori dalla sua posizione anatomica, provocando forte dolore pelvico: sintomi e cure possibili.

Leggi tutto