Utente 456XXX
Ciao a tutti.
Parto col dire che sto in ansia assurda.
Ho 14 anni, la mia ragazza 13. Stiamo insieme da 2 anni.
Le "prime volte" sono state tutte con lei.
Esattamente una settimana fa, il 6 lei è venuta a casa mia.
Abbiamo cominciato con la masturbazione a me.
Ho eiaculato. Sono andato a pulirmi. Dopo un'oretta ci siamo messi sul letto per guardare un film.
Ho iniziato a farle un ditalino. Era veramente molto bagnata. Ed è arrivato li il momento. Il mio pene era ovviamente duro e ho iniziato " strusciarmi".
Lei aveva i pantaloncino, in tutto questo stavamo facendo queste cose spostando la sua mutande a lato,quindi la vagina non era completamente scoperta.
Più o meno eravamo in questa posizione (http://www.donnamoderna.com/var/ezflow_site/storage/images/media/images/sesso/kamasutra/kamasutra-per-il-sesso-casalingo-la-posizione-del-campanello/44864051-1-ita-IT/Kamasutra-per-il-sesso-casalingo-la-posizione-del-campanello_su_vertical_dyn.jpg)
Le sua gambe erano completamente orizzontali, come le mie. Non ho la più pallida idea se il mio pene fosse bagnato durante il petting. La verità è che volevo infilarlo per fare per la prima volta sesso. Ma non entrava.

Vi dico i sintomi che ha in comune con la gravidanza e con il premestruo (è entrata nella fase, lei dice che sono sintomi che normalmente ha ogni mese, ma ho paura che mi mente, conoscendo la mia ansia).
Dice di avere :
Seno dolorante ( ma non turgido col capezzolo più scuro)
Comparsa di foruncoli
Fame (Di salato generalmente).

Non ha dolore muscolare e gonfiore addominale e/o arti.
Niente diarrea o stitichezza.
Non ha il bisogno di andare sempre in bagno.
Non ha vertigini.
Non ha avuto nessun tipo di perdite.
La mattina ha un pò di giramento di testa e basta, ma dice che lo ha sempre anche prima del ciclo.
Non ha mal di schiena.
Non ha la nausea.
Dice di non essere stanca.
Ha attacchi di fame.
Ha la panica morbida.
Ha avuto dei crampi addominale una mattina.
Probabilmente era il suo periodo fertile


Vi prego di aiutarmi, lei neanche conta il ciclo.
Ho solo paura a comprare il test di gravidanza.

Non c'è stata penetrazione e prima di fare il petting avevo già eiaculato una volta.
Sono in ansia e per alcuni elementi in comune.
Come ho detto prima, lei dice che è tutto normale, ma quando le ho rivelato le mie paura si è spaventata anche lei.
Qualche rimedio casalingo per ridurre le possibilità non esiste?
Sto morendo di paura. Amo questa ragazza follemente e se fosse incinta veramente sarebbe tutto completamente finito. I suoi genitori sapendo della nostra relazione (sopratutto il padre) non ci fanno uscire, ci fanno solo andare a casa dell'altro (si aspettano la vigilanza dei genitori).
vi prego di aiutarmi.

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Caro giovanotto se il tuo pene non è entrato nella vagina della tua ragazza non c'è possibilità che sia incinta. Se l'eiaculazione è avvenuta comunque all'esterno non hai potuto determinare problemi e quindi cerca di stare tranquillo. Ma siccome la penetrazione prima o poi avverrà, prenditi dei preservativi (non tenerli in tasca lungo perchè si deteriorano) e ogni volta che avvicini il tuo pene alla sua vagina metti il preservativo. In questo modo eviterai ogni rischio. Cari saluti
gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Grazie dottore per la risposta.
Ho aspettato un poco per rispondere per vedere in chiaro la situazioni.
In altri consulti su questo sito ho letto che col petting una gravidanza è quasi impossibile. Che mi dice per un ditalino con possibili traccie di sperma? Ribadisco che non c'è stato nessun tipo di coito.
Il 16 Luglio il ciclo le è venuto regolare.
La mattina delle macchie, per arrivare a sera abbondanti.
17-18 abbondanti.
19-20 più leggere, lei dice che è nella normalità.
Su altri forum ho letto di "false mestruazioni".
Che ne pensa dottore?
Le mestruazioni sono state totalmente regolari. Abbondanti come sempre. In questi giorni è a mare, le ho chiesto se ha avuto qualche perdite e ha detto che non lo sa, visto che va subito al mare. Ha detto che forse ha avuto qualche perdita bianca, ma ha ribadito che le vengono prima e post ciclo, quasi a "Caso". Questo ha solo riacceso le mie paure.
In altri forum parlano di gravidanze con eiaculazione interna, dopo un ciclo irregolare o con ritardi. Qui invece si ha il petting o un semplice ditalino. Mestruo in abbondanza e spaccato come un'orologio svizzero. Posso avere la certezza che non si tratti di una gravidanza?

[#3] dopo  
Utente 456XXX

Salve dottore, la aggiorno sperando una risposta.
Durante questo periodo ha avuto più perdite bianche (non a livelli di cambiare slip come leggo sui siti), ma ha comunque nessun tipo di sintomo collegabile alla gravidanza.
Contando dalla data della fine dell'ultimo ciclo 28 giorni, il calcolo dava come risultato 10 agosto. Clue però diceva che le mestruazioni sarebbero venute il 4 agosto.
Le sono venute il 3 agosto, verso le 00.00 precise. Comunque un giorno di anticipo. Ieri, 2 settembre aveva solo un leggero dolore al seno se lo toccava. Per il resto nessun sintomo che si colleghi al premestro. Il ciclo di Agosto, apparte i giorni di anticipo, è stato regolare come flusso.