Ritardo ciclo mestruale

Salve, ho un ritardo del ciclo mestruale. Premetto che ho un ciclo irregolare.
L'ultimo ciclo l'ho avuto l'8/maggio poi finito il 12/maggio. Ho avuto una serie di rapporti tutti incominciati, per pochi secondi, senza preservativo ma successivamente conclusi con esso. sono stata sempre molto attenta. l'ultimo rapporto che ho avuto è stato il 18/giugno.
Oggi 26/giugno ancora il ciclo non è arrivato. Devo anche sottolineare che mi era ritardato così tanto anche l'anno precedente nello stesso periodo. Ieri ho effettuato un test di gravidanza per tranquillizzarmi un po', ed è risultato negativo.
Cosa potrebbe essere dovuto questo ritardo ?
Aspetto risposta, grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Cesare Gentili Anatomopatologo, Oncologo, Ginecologo 1k 39
La maggior parte delle irregolarità mestruali sono costituzionali e se contenute da considerasi filologiche; un ritardo di qualche giorno in più è legato variazioni dello stile di vita (stress, strapazzi fisici, viaggi, cambiamenti abitudinari) o a fattori climatici stagionali e quindi deve destare preoccupazioni, sopratutto se la prova di gravidanza è risultata negativa

Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa