Utente 499XXX
Gentile Dott., durante una visita ginecologica è stato trovato un piccolo polipo, che la dott.ssa mi ha consigliato di togliere. Nell'ultimo PAPTEST ( 30/05/2018) ha rilevato cellule ghiandolari atipiche ( AGC) . Mi è stata consigliata una isteroscopia . Sono molto preoccupata. Ho 59 anni è sono in menopausa da 7 anni. Grazie ancora di tutto. Buona Giornata

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Concordo con la Collega, in caso di AGC ( cellule ghiandolari atipiche ) di cellule che partono dal canale cervicale del collo uterino va indagata la endocervice non visualizzabile con il classico esame COLPOSCOPICO , ma con una ENDOCERVICOSCOPIA eseguita in corso di isteroscopia diagnostica.
Prima di tutto escludendo una infezione cervicale ( endocervicite ) con coltura di tampone cervicale per Clamidia, Gonococco e Micoplasma, che potrebbe essere una delle cause di una AGC.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
16% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Un referto di AGC generico di per sé non ci dà significative indicazioni e può essere dovuto al piccolo polipo che le hanno trovato( presumo cervicale). Bisognerebbe invece conoscere se le cellule in questione sono endometriali o cervicali, e se è stato possibile valutare se sono orientative( a favore) per neoplasia o no". Stando invece così le cose, in assenza di una sintomatologia specifica, farei precedere ad una isteroscopia, che è sempre una tecnica invasiva, una colposcopia ed una ecografia transvaginale
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it