Infezioni

Buongiorno. Tre mesi fa ho avuto un cesareo e dopo 50 gg ho scoperto tramite tamponi di avere l'e. Faecalis, batterio che mi ha portato alla somministrazione di augmentin antibiotico + fermenti lattici .
Per vedere se ho debellato il virus devo rifare i tamponi? Nel frattempo posso avere rapporti ??? Protetti o non? La ginecologa me li ha sconsigliati senza spiegarmi il perché.
Comunque da due giorni ho notato più perdite bianche...Che mi consigliate?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Le consiglio di eseguire una coltura di tampone vaginale e cervicale , essere certi di aver debellato il batterio E. FAECALIS.
, poi procedere ad altre iniziative . Sono trascorsi tre mesi da un intervento chirurgico (taglio cesareo) , bisogna essere cauti.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie x la risposta.
Quindi devo ripetere anche i tamponi cervicali?
Il batterio è risultato da quelli vaginali...
[#3]
dopo
Utente
Utente
salve,ripetendo i tamponi: il batterio c'è ancora.
Dall'esame colturale leggo:

amikacina minore uguale 1 s
amoxicillina minore uguale 2 s

l'altra volta ho preso l'augmentin per 6 gg e nn ho risolto nulla. Con l'allattamento è un antibiotico questo che nn mi crea problemi.
Come devo fare ora per debellarlo? Conviene sempre l'augmentin?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test