Utente
Salve gentili dottori,ieri ho preso la prima pastiglia per l’interruzione di gravidanza farmacologica,da ieri ho mal di pancia,forte nausea e mal di testa e volevo capire se questi sintomi sono normali.
Un’ultima domanda,domani mi daranno l’ovulo e io ho tanta paura del dolore che proveró (nonostante abbia partorito 6mesi fa) ma soprattutto ho paura di quello che vedró e non pulirmi del tutto,vedró l’embrione? Il farmacologico funziona o devo aver paura per qualche infezione? Avró le contrazioni come quelle del travaglio? Vi prego aiutatemi sono spaventata da morire

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono stato tra i primi ad utilizzare la pillola abortiva RU486 al POLICLINICO di BARI , e le rispondo alla luce della mia esperienza professionale .
Le reazioni all'utilizzo dell'aborto farmacologico sono molto soggettive , le contrazioni ("mal di pancia ") che riferisce sono legate all'utero che si sta contraendo , come durante le mestruazioni , e si possano associare cefalea e nausea , sicuramente segno di attività della pillola.
Di solito quando viene utilizzato l'ovulo si associa un analgesico , per evitare eventuali dolori associati alle contrazioni uterine.
Avendo partorito da poco il collo uterino facilmente si dilaterà.
"ma soprattutto ho paura di quello che vedró e non pulirmi del tutto,vedró l’embrione?""
Non voglio minimizzare , non voglio rendere la cosa non importante dal punto di vista psicologico , ma le posso garantire che molte donne avevano difficoltà ad individuare l'embrione, per le sue ridottissime dimensioni .
in bocca al lupo e futura buona CONTRACCEZIONE
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la sua risposta così chiara